Roma, Di Francesco: "Approccio alla partita sbagliato"

2017-10-15 10:54:20
Roma, Di Francesco:
Pubblicato il 15 ottobre 2017 alle 10:54:20
Categoria: Serie A
Autore: Piergiuseppe Pinto

 

Foto www.imagephotoagency.it

Una sconfitta pesante, la seconda all'Olimpico: la Roma perde anche contro il Napoli e si ritrova ora a -9 (con il match di Genova contro la Sampdoria da recuperare) dalla vetta. Dopo l'1-3 con l'Inter, Eusebio Di Francesco si ritrova a commentare un'altra partita deludente, almeno sul piano del risultato e dell'approccio, dei suoi. "Abbiamo avuto troppo rispetto, avrei voluto più aggressività, ma sono comunque soddisfatto della partita dei miei, contro un Napoli più avanti di noi e migliore nel primo tempo. Nella ripresa siamo tornati ad essere noi stessi, ci è mancato solo il gol. Abbiamo diviso il possesso palla con gli azzurri, non è da tutti. I primi 45 minuti sono stati a favore del Napoli, e questo non mi è piaciuto. Poi la partita si può anche recuperare, ma ci è mancata la finalizzazione. Sono contento di quello che ho visto in campo, dato che non abbiamo mollato e concesso pochissimo".

Ad influenzare la partita dell'Olimpico sono state sicuramente le assenze. "Avevamo molti indisponibili, e questo ci ha penalizzato. Molti rientravano dalle Nazionali, altri sono nuovi, poi ci sono Schick Karsdorp che sono infortunati. Un peccato anche per Manolas, spero non sia niente di grave, ma potrebbe essere uno stiramento. Peccato per i due pali colpiti, a volte gli episodi decidono una partita, già contro l'Inter ne avevamo presi tre. Sono comunque positivo per il futuro, il Napoli ha sempre dominato l'avversario, con noi questo non è successo".

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it