Roma, Di Francesco: "Ritrovare la cattiveria"

2018-09-15 14:44:00
Roma, Di Francesco:
Pubblicato il 15 settembre 2018 alle 14:44:00
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport

Spesso, nei momenti di crisi, la sosta diventa un'occasione per riordinare le idee. Eusebio Di Francesco si augura che sia il caso della sua Roma, chiamata alla vittoria contro il Chievo dopo il pareggio in casa con l'Atalanta e il ko di San Siro con il Milan. "Dobbiamo pensare solo ai tre punti punti, è una sfida delicata che può fornirmi tante indicazioni. La sosta è stata utile a mettere minuti nelle gambe, ma non ho potuto lavorare con tutto il gruppo. Abbiamo tempo per riprenderci quanto perso per strada finora".

Qualche indizio su chi verrà schierato contro il Chievo all'Olimpico. "Tornerò al 4-3-3, Zaniolo si gioca un posto come mezzala con Pellegrini Cristante, Schick ha avuto un problemino, non gli chiederò di giocare dall'inizio: ci sarà Dzeko, che ha giocato più tardi rispetto agli altri in nazionale. De Rossi Florenzi sono recuperati, non so se Daniele giocherà dall'inizio, ma Alessandro sì".

Di Francesco si unisce al coro lanciato da Francesco Totti: la Juventus gioca un campionato a parte. "Sono d'accordo, sono più forti perché hanno 9 punti, dovremo recuperare ed evitare in futuro altri momenti negativi. Dovremo ritrovare determinazione e cattiveria". Infine, un ricordo per Maria Sensi, moglie dell'ex presidente dei giallorossi Franco. "E' un giorno triste per me e per tutti i romanisti, è come se osse morta una madre per me".

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it