Roma, Andreazzoli: "Non temo cali"

2013-02-23 14:29:54
Pubblicato il 23 febbraio 2013 alle 14:29:54
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

"Il successo con la Juventus non deve rimanere un episodio isolato. La squadra è consapevole di quello che deve fare anche perché il pericolo è quello di fare come in passato in cui abbiamo alternato vittorie e sconfitte. Non temo assolutamente cali di concentrazione". Così Aurelio Andreazzoli, tecnico della Roma, presenta la partita contro l'Atalanta in programma domani a Bergamo.

Andreazzoli ha evitato di commentare il possibile ingresso in società dello sceicco Adnan Adel Aref al Qaddumi al Shtew al fianco della cordata americana guidata dal presidente Pallotta: "Queste sono vicende che non ci riguardano - taglia corto l'allenatore -, sono decisioni della proprietà, della società americana eventualmente. Noi pensiamo a raggiungere gli obiettivi che vogliamo raggiungere, senza porci particolari domande. Se e quando ci saranno notizie certe saranno i dirigenti a rispondere a questo tipo di domande".