Marcel Kittel si ritira: "Non voglio veder crescere mio figlio su Skype"

2019-08-24 11:00:39
Marcel Kittel si ritira:
Pubblicato il 24 agosto 2019 alle 11:00:39
Categoria: Notizie Ciclismo
Autore: Matteo Pifferi

"Vorrei dire a tutti che chiudo qui la mia carriera di ciclista professionista. Ho riflettuto a lungo su questa decisione e ne ho discusso con i miei amici più cari, oltre che la con mia famiglia. Questo processo non è stato rapido: durante i miei quasi 20 anni di carriera sportiva ci sono stati, non solo successi incredibili, ma anche momenti difficili". Comincia così il messaggio, sul proprio account ufficiale di Instagram, dello sprinter Marcel Kittel.

Il tedesco ha annunciato di voler appendere la bici al chiodo. Un fulmine a ciel sereno per il mondo sportivo. "Ho sempre cercato di imparare e migliorare; questo atteggiamento, insieme alle persone intorno a me, mi ha reso l'atleta di successo che sono. So - aggiunge - che nella vita c'è molto di più del semplice sport: ad esempio la mia famiglia. Di recente è cresciuto in me il pensiero su un futuro senza ciclismo. Nel ciclismo di oggi bisogna stare troppo tempo lontano da casa, non voglio veder crescere mio figlio su Skype".

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it