Rio 2016, la velista Alabau: "Ho preso la Zika, è peggio l'influenza"

2016-02-12 20:07:49
Pubblicato il 12 febbraio 2016 alle 20:07:49
Categoria: Olimpiadi
Autore: Redazione Datasport.it

L'allarme Zika attorno ai Giochi di Rio cresce, ma c'è pure chi prova a smorzare la tensione: "Ho avuto tutti i sintomi, mi è venuta prima di Natale - afferma al quotidiano As la velista Marina Alabau, che sospetta di aver contratto il virus durante le gare della Coppa del Brasile -. Avevo macchie rosse dappertutto e mi sentivo ko, ma è molto peggio l'influenza. Mi sembra esagerato se qualche atleta decidesse di non andare alle Olimpiadi a causa di questo".

"All'inizio sembrava un'allergia alimentare, avevo dolori articolari e mi dissero di andare all'ospedale - ricorda la Alabau, oro olimpico a Londra 2012 e grande rivale dell'italiana Alessandra Sensini -. Due mesi fa non si parlava tanto di questo virus ma il medico, e anche la dottoressa della nazionale spagnola, mi hanno detto che si trattava di Zika". La certezza però ancora non c'è: "Vorrei che fosse certificato - conclude la velista -, per capire se ora sono immunizzata".