Real Madrid, Xabi Alonso: "Non facciamo tiqui-taca"

2013-02-28 18:57:33
Pubblicato il 28 febbraio 2013 alle 18:57:33
Categoria: Notizie Liga
Autore: Redazione Datasport.it

Una vittoria per rialzare la testa. Il Real Madrid, dopo aver eliminato il Barcellona dalla Coppa del Re con un sonoro 3-1 al Camp Nou, ha ritrovato coraggio e fiducia nei propri mezzi. A conferma di ciò arrivano le parole di Xabi Alonso, che - in un'intervista rilasciata alla Uefa - punzecchia lo stile di gioco degli acerrimi nemici blaugrana: "Noi non facciamo il 'tiqui-taca' (soprannome della fitta rete di passaggi che caratterizza il gioco del Barcellona, ndr), il nostro obiettivo è chiaro: puntare la porta avversaria - sottolinea il centrocampista, che analizza poi la sfida di Champions contro il Manchester United -. Entrambi i club hanno tanti tifosi e una grande storia, sarà calcio puro".

Xabi Alonso spende poi parole dolci il tecnico Josè Mourinho, da molti contestato per i deludenti risultati di inizio stagione: "Mi sorprende la sua capacità di creare empatia con i giocatori, trasmette bene le idee al gruppo - afferma lo spagnolo -: questo significa essere un vero leader. Inoltre ha grandi conoscenze calcistiche, applica una quantità impressionante di varianti tattiche, ti sa preparare psicologicamente a qualsiasi tipo di incontro: ecco perché secondo me Mourinho è uno dei migliori allenatore al mondo".