Real Madrid, vittoria e primato tra le polemiche: Barcellona non più primo

2020-06-22 12:32:58
Real Madrid, vittoria e primato tra le polemiche: Barcellona non più primo
Pubblicato il 22 giugno 2020 alle 12:32:58
Categoria: Notizie Liga
Autore: Matteo Pifferi

A otto giornate dalla fine del campionato, il Real Madrid ha il suo destino nelle proprie mani: la vittoria contro la Real Sociedad, infatti, è stata fondamentale per la squadra di Zidane

Una partita che lascia un alone di polemica ma che vale quanto un diamante: la vittoria del Real Madrid sul campo della Real Sociedad permette alla formazione di Zinedine Zidane di sfruttare al meglio il pareggio senza gol del Barcellona a Siviglia, agganciando i catalani in testa alla classifica ma portandosi davanti, in virtù del fatto che, in Liga, a parità di punti, valgono gli scontri diretti, a favore dei blancos.

Una vittoria dunque fondamentale quella del Real contro la Real Sociedad, anche se, come detto, non sono mancate le polemiche. La partita si è sbloccata con un rigore - dubbio - trasformato da Sergio Ramos e concesso dall'arbitro per una leggera spinta ai danni di Vinicius. Il vantaggio madrileno scuote la Real Sociedad che trova il pareggio con l'ex United Januzaj ma la rete viene annullata per un fuorigioco di posizione di un attaccante che oscura la visuale a Courtois. Passano pochi secondi e la squadra di Zidane raddoppia con Benzema, il cui tocco di spalla/braccio scatena le polemiche della squadra di casa. Il gol di Merino a 7' dalla fine riapre parzialmente la partita ma il Real Madrid tiene, con tenacia, e aggancia il Barcellona a 65 punti, risultando appunto davanti per gli scontri diretti. Il pareggio del Siviglia con il Barça permette all'Atletico Madrid (gol di Vitolo contro il Valladolid) di agganciare gli andalusi in terza posizione, mentre il Getafe scivola al quinto posto dopo il pareggio interno con l'Eibar. Terza vittoria di fila per il Villarreal, sempre per 1-0: dopo Celta Vigo e Maiorca, il Sottomarino giallo espugna il campo del Granada e aggancia la Real Sociedad al sesto posto, con la Champions ora distante 5 punti. Nelle zone basse della classifica, il Celta Vigo distrugge l'Alaves (6-0) e conquista tre punti fondamentali in ottica salvezza, mentre il pari tra Maiorca e Leganes non sposta gli equilibri, con le due squadre, ad oggi, retrocesse. Ma, con 24 punti a disposizione, la Liga è più aperta che mai, sia per il titolo che per la zona retrocessione.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it