Real Madrid, Ronaldo: "Resto qui altri due anni"

2016-02-08 17:28:23
Pubblicato il 8 febbraio 2016 alle 17:28:23
Categoria: Notizie Liga
Autore: Redazione Datasport.it

Cristiano Ronaldo è carico in vista della fase più calda della stagione e ribadisce che il suo obiettivo primario è tornare a vincere la Champions League. La Roma, avversaria del Real Madrid negli ottavi di finale, è ufficialmente avvertita. "Cercheremo di vincerla", le parole del portoghese in riferimento alla coppa dalle grandi orecchie durante la premiazione per il trofeo Pichichi messo in palio annualmente dal giornale sportivo 'Marca' per premiare il miglior marcatore stagionale della Liga.

CR7 ha poi parlato del futuro: "Ho ancora due anni di contratto (30 giugno 2018, ndr) e resto qui poi si vedrà. La Liga è il miglior campionato del mondo, il più competitivo e con grandi giocatori". Le parole di Ronaldo mettono in apprensione l'ambiente madrista che potrebbe perderlo tra due stagioni se la squadra non riuscisse a confermarsi sempre ad altissimi livelli in tutte le competizioni.

Il Real Madrid in questa stagione è già fuori dalla Coppa del Re, in campionato è già staccato dalla capolista Barcellona e quindi non può permettersi passi falsi in Champions League dove negli ottavi affronterà la Roma. Certo è che i corteggiatori per Cristiano Ronaldo non mancano e non mancheranno, in primis il Paris Saint Germain e l'amato Manchester United.