Real Madrid: Ronaldo, una dieta per restare giovane

2016-02-25 10:36:45
Pubblicato il 25 febbraio 2016 alle 10:36:45
Categoria: Notizie Liga
Autore: Redazione Datasport.it

In principio fu LeBron James, ora tocca a Cristiano Ronaldo. Il fuoriclasse portoghese del Real Madrid ha deciso di inserirsi nel solco tracciato dalla stella dei Cleveland Cavaliers: CR7 sta infatti seguendo la stessa dieta che la scorsa estate aveva fatto perdere peso e massa muscolare al 'Prescelto'. L'obiettivo, a 31 anni compiuti, è quello di calare di un chilo all'anno per non perdere la velocità che da sempre lo contraddistingue. E infatti, confermano i media spagnoli, Ronaldo pesa 78 chili, due in meno rispetto all'inizio della scorsa stagione.
 
"Niente zuccheri, niente latticini, niente carboidrati. Solo carne, pesce, frutta e verdura per 67 giorni consecutivi". Queste le dichiarazioni di LeBron a settembre, quando si presentò clamorosamente asciutto al via della regular season Nba. James aveva addirittura perso una decina di chili; a Ronaldo non serve un cambiamento così drastico, tanto meno a stagione in corso. Ma è chiaro che il portoghese sta iniziando a fare i conti con l'avanzare dell'età e, da professionista esemplare, prova ad adeguarsi.
 
I risultati sembrano ottimi, visto lo strapotere fisico evidenziato da CR7 anche a Roma negli ottavi d'andata di Champions League. Ma, facendo due conti, è altrettanto evidente che la stagione di Ronaldo è sin qui inferiore rispetto alle precedenti con la maglia del Real Madrid: la sua media gol è di 0,88 reti a partita, minore rispetto alle annate passate in cui viaggiava stabilmente ad un gol a gara. Un fisico meno potente per mantenere intatte agilità e rapidità: è questa la nuova frontiera di Cristiano Ronaldo. Uno che di solito gli obiettivi li centra...