Ranking Wta: Vinci in top 10, l'Italia fa la storia

2016-02-17 18:17:09
Pubblicato il 17 febbraio 2016 alle 18:17:09
Categoria: Tennis
Autore: Redazione Datasport.it

Roberta Vinci scrive la storia del tennis italiano nel giorno del suo 33esimo compleanno. La tennista tarantina ha ricevuto oggi la bella notizia dell'ingresso, per la prima volta in carriera, nella top 10 del ranking Wta: un traguardo inseguito per una vita e finalmente raggiunto grazie al successo nel torneo di San Pietroburgo. Due le italiane tra le migliori dieci tenniste del mondo: Flavia Pennetta in 9 e proprio la Vinci in 10. Roberta è la quarta azzurra di sempre a riuscirci.
 
E' stata la sconfitta di Carla Suarez Navarro al primo turno del torneo Wta di Dubai a regalare alla Vinci la matematica certezza di sfondare il muro delle Top 10. La vittoria della francese Caroline Garcia condanna infatti la spagnola all'uscita dalle magnifiche dieci, e corona il sogno della tennista tarantina. Dopo Flavia Pennetta, Francesca Schiavone e Sara Errani, ecco una Vinci che sopravanza di 25 punti la Suarez Navarro e può impazzire di gioia proprio nel giorno del suo 33esimo compleanno.
 
Negli ultimi tempi, con la strepitosa finale agli Us Open persa contro la rivale-amica Flavia Pennetta, la Vinci aveva ormai gettato la maschera arrivando a dichiarare l'entrata in Top 10 come reale obiettivo personale. Per riuscirci, Roberta ha anche dovuto fare una rinuncia dolorosa: non prendere parte con le altre azzurre alla Fed Cup. Una scelta che ha pagato, perché Roberta ha trionfato a San Pietroburgo (primo trofeo Premier, decimo in carriera) e tagliato lo storico traguardo.