Qualificazioni Euro 2020: Spagna facile, dilaga l'Ucraina, Austria e Polonia di misura

2019-06-07 23:06:54
Qualificazioni Euro 2020: Spagna facile, dilaga l'Ucraina, Austria e Polonia di misura
Pubblicato il 7 giugno 2019 alle 23:06:54
Categoria: Qualificazioni Europei 2020
Autore: Redazione Datasport

Sono appena terminate le partite del terzo turno di qualificazione a Euro 2020. Ecco tutti i risultati:


GRUPPO ACon l'Inghilterra che riposa (sconfitta nella Semi Finale di National League), primo successo della Repubblica Ceca che supera di misura la Bulgaria: 2-1 doppio Schick per i cechi che ribalta il vantaggio iniziale di Isa. Pari nel derby "ex-jugoslavo" fra Montenegro e Kosovo: 1-1 a Rashica risponde il montenegrino Mugosa. Inglesi solitari al comando

GRUPPO BDilaga l'Ucraina che surclassa la Serbia con un pokerissimo e consolida la leadership: 5-0 con doppiette per Tsygankov e Konoplyanka e rete di Yaremchuk. Continua a stupire il Lussemburgo che strappa un punto in casa della Lituania: 1-1 a Rodrigues pari baltico di Novikovas. Riposa il Portogallo atteso dalla Finale di Nationa League contro l'Olanda.


GRUPPO DSi salva l'Irlanda che nel finale trova il pari con la Danimarca e resta prima nel girone: 1-1 alla rete di Hojdjerg pari di Duffy. Tris semplice della Georgia che strapazza Gibilterra: 3-0 prima Gvilia, poi Papunashvili, chiude Arveladze. Riposava la Svizzera.


GRUPPO FCome da pronostico, tutto facile per la Spagna che dilaga contro le Isole Faer Oer: 1-4 Ramos e Navas aprono la strada, gli isolani cercano di tornare clamorosamente in partita con Olsen ma un autorete e Gaya chiudono i conti. Senza difficoltà la Svezia che annienta Malta: 3-0 con reti di Quaison, Claesson e Isak. Pari allo scadere della Romania in Norvegia: 2-2 doppio vantaggio dei padroni di casa con Elyounoussi e Odegaard, la rimonta è firmata Keseru.


GRUPPO GTre su tre per la Polonia che col minimo scarto è corsara in Macedonia: 0-1 del pistolero Piatek. Altro successo esterno, passeggia Israele che dilaga in Lettonia: 0-3 firmato dalla tripletta di Zahavi. Vince di misura anche l'Austria che fatica a superare la Slovenia: 1-0 con rete decisiva di Burgstaller appena entrato.

A cura di Domenico Alicino

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it