Qualificazioni Euro 2020: Germania tritasassi, ok Francia e Belgio. Sognano le Irlande

2019-06-11 23:05:29
Qualificazioni Euro 2020: Germania tritasassi, ok Francia e Belgio. Sognano le Irlande
Pubblicato il 11 giugno 2019 alle 23:05:29
Categoria: Qualificazioni Europei 2020
Autore: Redazione Datasport

Ecco i risultati dei match validi per la quarta giornata di qualificazione agli Europei del 2020.

GIRONE C

Continua il sogno dell'Irlanda de Nord che vince anche in Bielorussia per 0-1 grazie alla rete nel finale di McNair. Non fa sconti la Germania che umilia l'Estonia; perentorio 8-0 con doppiette di Reus e Gnabry e marcature per Goretzka, Gundogan, Werner e Sane. Riposava l'Olanda.

Classifica: Irlanda del Nord 10 (4 partite) - Germania 9 (3) - Olanda 3 (2) - Bielorussia 0 (4) - Estonia 0 (3)

GIRONE E

Stupisce anche l'Ungheria che resta in vetta nel girone, decisiva la vittoria contro il Galles col minimo scarto, autore Patkai. Tiene il passo la Slovacchia, che resta in scia, strapazzando in trasferta l'Azerbaijan per 1-5: decisiva la doppietta di Hamsik, con reti anche di Lobokta, Kucka ed Hancko. Vana la rete dei padroni di casa di Sheydaev.

Classifica: Ungheria 9 (4) - Slovacchia 6 (3) - Croazia 6 (3) - Galles 3 (0) - Azerbaijan 0 (3)

GIRONE H

Tutto facile per la Francia che vince con un poker in Andorra, riscattando il ko in Turchia: 0-4 dei Campioni del Mondo firmato Mbappe, Ben Yedder, Thauvin e Zouma. Colpo dell'Islanda che super di misura la Turchia e trona in corsa per la qualificazione: 2-1 maturato tutte nel primo tempo con la doppietta di Sigurdsson, con Tokoz che accorcia invano. Torna a vincere l'Albania che batte 2-0 la Moldavia e torna a sperare; goals di Cikalleshi e Ramadami.

Classifica: Francia 9 (4) - Turchia 9 (4) - Islanda 9 (4) - Albania 6 (4) - Moldavia 3 (4) - Andorra 0 (4)

GIRONE I

Belgio senza affanni contro la Scozia; 3-0 eloquente, primato del girone ed ancora imbattuti: partita decisa da Lukaku, chiude De Bruyne. Risponde la Russia, che dopo la scorpacciata, vince solo di una rete con Cipro grazie a Ionov. Il Kazakistan torna a vincere superando agevolmente San Marino: 4-0 con Kuat, Fedin, Suyumbayev e Islamskhan.

Classifica: Belgio 12 (4) - Russia 9 (4) - Kazakistan 6 (4) - Scozia 6 (4) - Cipro 3 (4) - San Marino 0 (4)

GIRONE J

Colpaccio dell'Italia che di rimonta supera la Bosnia-Erzegovina e resta prima a punteggio pieno: 2-1 con rete di Dzeko, superato da Insigne e Verratti. Sorpresa Finlandia, al momento seconda che vince in Liechtenstein per 2-0 firmato da Pukki e Kallman. Ma la vera sorpresa è l'Armenia che corsara va a vincere clamorosamente in Grecia per 2-3: doppio vantaggio armeno con Karapettian e Ghazaryan, accorcia Zeca, Barseghyan manda in tripudio i suoi, vana la rete nel finale di Fortounis.

Classifica: Italia 12 (4) - Finlandia 9 (4) - Armenia 6 (4) - Grecia 4 (4) - Bosnia-Erzegovina 4 (4) - Liechtenstein 0 (4)

Articolo di Domenico Alicino

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it