PyeongChang 2018, Malagò: "Dieci medaglie ottimo risultato"

2018-02-24 17:39:20
PyeongChang 2018, Malagò:
Pubblicato il 24 febbraio 2018 alle 17:39:20
Categoria: Sport invernali
Autore: Piergiuseppe Pinto

Le Olimpiadi invernali di PyeongChang 2018 stanno per volgere al termine, ed è tempo di bilanci per la spedizione azzurra in Corea del Sud. Prima della partenza, Giovanni Malagò aveva garantito almeno 10 medaglie per l'Italia. Detto, fatto. "Passare dalle cinque medaglie di Vancouver 2010 - dice il Presidente del Coni - alle otto di Sochi 2014 alle 10 di questa edizione, di cui tre d'oro, è una grandissima soddisfazione. Avevamo almeno 25-30 atleti da medaglia, mi aspettavo anche qualcosa di più. Ma chi tra quattro anni sarà al posto mio farà sicuramente meglio, e dovranno arrivarne almeno tredici, massimo quindici".

Un'Olimpiade caratterizzata soprattutto dalle donne: solo tre medaglie sono arrivate da Arianna Fontana. "Sono loro le vere trionfatrici e protagoniste - sottolinea Malagò - non era mai successo che ad ottenere un primo posto non fosse un uomo. L'età media maschile è la più giovane di sempre, quando andremo a Pechino tra quattro anni sarà tempo di raccogliere quanto seminato". Infine, ufficializzato l'atleta che porterà la bandiera azzurra alla cerimonia di chiusura, prevista per domenica. "Sarà Carolina Kostner: ha fatto una carriera più unica che rara, per cui è la scelta giusta da fare".

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it