Psg, rabbia Ibra: "Il rosso? Che fastidio"

Pubblicato il 13 febbraio 2013 alle 09:54:59
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione Datasport.it

Il gol di Rami ma soprattutto l'espulsione di Ibrahimovic al 92' rovinano la serata del Paris Saint Germain, vittorioso 2-1 a Valencia, ma avanti 2-0 e in parità numerica fino al 90'. "Certo che mi dà fastidio. Questo finale di partita complica un po' i nostri ottavi di finale", ha detto Ibra nel post partita, visibilmente amareggiato per il rosso che gli ha mostrato l'arbitro Tagliavento dopo un fallaccio su Guardado. I giornali svedesi non ha perso occasione per sottolineare come la Champions sia indigesta all'attaccante, che anche al Mestalla non è riuscito a segnare (ha fallito due opportunità davanti al portiere) ed è passato in secondo piano, con Lucas, Pastore e Lavezzi principali protagonisti.

Dell'espulsione hanno parlato, con rammarico, anche Ancelotti e Leonardo. "Penso che Ibra paghi la sua reputazione. Se quel fallo l'avesse fatto un altro giocatore non sarebbe stato cacciato", ha detto il dirigente brasiliano. Poi il tecnico: "E' un fallo normale, non capisco come si fa a dare un rosso così. E' incredibile".