PSG-Marsiglia: presentazione della partita e pronostico

2020-09-12 18:30:17
PSG-Marsiglia: presentazione della partita e pronostico
Pubblicato il 12 settembre 2020 alle 18:30:17
Categoria: Notizie Ligue 1
Autore: Matteo Pifferi

Subito big-match in Ligue 1 perché domenica sera, al Parco dei Principi, il rimaneggiatissimo Paris Saint Germain ospita il Marsiglia per il piatto forte della terza giornata del campionato francese.

Inizio tutt'altro che facile per il Paris Saint Germain che appena 20 giorni fa era in Portogallo a giocarsi la finale di Champions League, poi persa contro il Bayern Monaco per via del gol dell'ex Coman nel secondo tempo, e che ora deve fare i conti con una situazione ai limiti dell'ingestibilità. Il ritorno in Francia per i parigini non è stato affatto semplice da digerire anche perché le vacanze "hanno portato in dote" una serie di giocatori e membri dello staff positivi al Coronavirus, costringendo dunque alla quarantena giocatori del calibro di Neymar, Mbappé, Icardi, Di Maria, Marquinhos, Paredes e Keylor Navas. L'assenza di almeno 6 titolarissimi ha portato poi al KO, in ogni caso decisamente sorprendente, della seconda giornata di Ligue 1 contro il neopromosso Lens per 1-0 con la rete decisiva di Ganago ad inizio ripresa. Il PSG è chiamato al riscatto anche perché potrà recuperare probabilmente un paio dei big assenti, visto che Navas e Neymar hanno ripreso ad allenarsi venerdì. Ai parigini, però, non è concesso un altro stop per non dover subito inseguire le prime della classe. Tuchel potrebbe anche gettare subito nella mischia il neo-arrivato Florenzi, ufficializzato venerdì in prestito con diritto di riscatto dalla Roma.

Il Marsiglia di Villas-Boas, invece, ha iniziato la stagione nel migliore dei modi vincendo 3-2 nella prima giornata sul campo del Brest: la rete di Thauvin ha aperto le danze per l'OM che è rimasto sempre in vantaggio anche grazie alla doppietta del difensore Caleta-Car, che ha vanificato le reti di Faivre e Charbonier per i padroni di casa. Anche il Marsiglia ha avuto dei casi di giocatori e membri dello staff tecnico positivi al Coronavirus e infatti non saranno della partita Sarr, Gonzalez Soberon ma soprattutto Payet, capace di segnare 9 reti in 22 giornate nella passata stagione e pronto a vivere la quinta stagione consecutiva nell'OM, dopo la parentesi dal 2015 al 2017 in Premier League con la maglia del West Ham. I marsigliesi hanno rinforzato la propria rosa con l'arrivo degli esterni Balerdi (dal Borussia Dortmund) e Nagatomo, ex Cesena e Inter proveniente dal Galatasaray oltre al centrale difensivo del Villarreal Alvaro Gonzalez che avrà il compito di dare esperienza ad una squadra giovane e di qualità, con giocatori validi e chiamati a compiere il cosiddetto salto di qualità per provare l'ardua impresa di insidiare il dominio del PSG che dura ormai da tre anni, con sette titoli conquistati in otto anni. E c'è da aggiungere che, negli ultimi anni, la sfida con il PSG è stata indigesta per il Marsiglia: nelle ultime 20 partite, infatti, l'OM non ha mai vinto, raccogliendo appen 3 pareggi e 17 sconfitte, con l'ultima vittoria datata novembre 2011.

PER I PRONOSTICI DI PSG-MARSIGLIA VAI SU SKYBET -> LINK

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it