23° Serie A: presentazione della giornata

2021-02-19 11:00:26
23° Serie A: presentazione della giornata
Pubblicato il 19 febbraio 2021 alle 11:00:26
Categoria: Serie A
Autore: Matteo Pifferi

La 23° giornata di Serie A offre diverse partite interessanti oltre al derby di Milano: il quadro del weekend

Il programma della 23° giornata di Serie A si apre in maniera inedita alle 18.30 al Franchi di Firenze dove la Fiorentina affronterà lo Spezia: la formazione di Italiano è salita agli onori della ribalta per la vittoria contro il Milan nel precedente turno di campionato, al termine di una prestazione clamorosa che ha annichilito l'ex capolista del campionato. Lo Spezia è dodicesimo a 24 punti mentre la Fiorentina è quintultima a 22 e vuole evitare il terzo KO di fila, evento che non capita dal dicembre 2019. I liguri, con ogni probabilità, dovranno rinunciare a M'Bala Nzola che non gioca dall'11 gennaio ma che, fino a quel momento, aveva segnato il 39% dei gol di squadra, prima che gli aquilotti trovassero il gol con sette marcatori diversi. Venerdì sera Cagliari e Torino si affrontano in uno spareggio salvezza: i sardi non vincono da 15 partite mentre i granata vogliono uscire dalla crisi, con 5 pareggi di fila che non hanno spostato la squadra di Nicola dal quartultimo posto.

Il sabato di calcio italiano vede in programma tre partite: all'Olimpico, la Lazio di Simone Inzaghi ospita la Samp di Ranieri, contro cui i biancocelesti hanno perso in maniera netta (3-0) all'andata dopo 7 vittorie e un pareggio negli scontri diretti. La Lazio non perde in casa dai doriani da 14 partite (11 vittorie e 3 pareggi) e Ciro Immobile si scatena quando vede blucerchiato: l'ex Torino, infatti, ha segnato 12 gol in 13 sfide alla Samp. Alle 18.00, invece, il Genoa di Ballardini, affronta il Verona dell'ex Juric: il Grifone vanta 6 risultati utili consecutivi e, nel 2021, ha mantenuto inviolata la porta ben 5 volte mentre i gialloblù sono noni in classifica con 33 punti. Il sabato sera vede in scena il derby emiliano tra Sassuolo e Bologna: i neroverdi hanno vinto gli ultimi tre precedenti ma perso l'ultima partita disputata al Mapei Stadium e si affida perciò alla vena ritrovata di Caputo, a segno 4 volte contro il Bologna, seconda vittima preferita dopo la SPAL, colpita 5 volte dall'ex Empoli. Il lunch match domenicale vede in campo al Tardini il Parma che ospita l'Udinese: i ducali hanno vinto 4 delle ultime 6 contro i friulani ma non segnano da 8 partite di fila in casa. Altro dato da non tralasciare è il fatto che il Parma abbia subito almeno due gol in 16 partite su 22, numero piuttosto allarmante. Nel pomeriggio va in scena il derby di Milano mentre alle 18 Atalanta e Napoli si affrontano per la terza volta nelle ultime tre settimane mettendo in palio importanti punti Champions così come la Roma che, affrontando il Benevento, vuole mantenere il terzo posto. Chiude il programma la Juve che ospita il Crotone per trovare nuova linfa dopo il flop in Champions.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it