Premier: vince l'Arsenal, crisi Manchester United

2016-11-27 20:05:08
Premier: vince l'Arsenal, crisi Manchester United
Pubblicato il 27 novembre 2016 alle 20:05:08
Categoria: Notizie Premier
Autore: Redazione Datasport.it

Il Manchester United non sa più vincere, altro pareggio per i Red Devils nella 13a giornata di Premier League. La squadra di Mourinho (espulso) non va oltre l'1-1 all'Old Trafford contro il West Ham, Ibrahimovic su assist di Pogba risponde al momentaneo 1-0 di Sakho dopo appena 2 minuti. Torna, invece, al successo l'Arsenal che batte 3-1 in casa il Bournemouth (doppietta di Sanchez e gol di Walcott). Vince anche il Southampton, 1-0 all'Everton.

Lo United continua nel suo momento no, la squadra di Mourinho non riesce a tenere il passo delle altre grandi, all'Old Trafford arriva solo un pareggio contro il West Ham, finisce 1-1, ma il Manchester rischia anche di perderla la partita. Dopo appena 2 minuti gli Hammers passano in vantaggio con un colpo di testa di Sakho, lo United reagisce e trova il pari al 23', splendida giocata di Pogba che pesca Ibrahimovic con un millimetrico lancio di 30 metri e lo svedese di testa insacca. Poi è Mourinho ad abbandonare il campo, il tecnico portoghese al 28' protesta platealmente per un mancato fischio dell'arbitro e il direttore di gara lo caccia dal campo. Nel finale è De Gea a salvare la porta con una gran parata su tiro di Fletcher. Solo un punto per lo United, ormai a 11 lunghezze dalla vetta.

L'Arsenal non sbaglia, la squadra di Wenger approfitta del turno favorevole, batte 3-1 il Bournemouth e si avvicina alla testa della classifica, portandosi a meno tre punti dal Chelsea (meno due da Liverpool e Manchester City). Il match all'Emirates si sblocca dopo 12 minuti, grave errore della difesa ospite, Francis serve involontariamente un comodo assist a Sanchez che da due passi batte il portiere. Il Bournemouth però trova il pari al 23' su rigore, Wilson dal dischetto è freddo e spiazza Cech.

A inizio ripresa il Gunners tornano in vantaggio, Monreal mette Walcott nelle condizioni di dover solo spingere la palla in rete a porta ormai vuota. Il definitivo 3-1 porta ancora la firma di Sanchez a tempo quasi scaduto. Perde in casa, invece, il Watford sconfitto 1-0 dallo Stoke City, decisiva una sfortunata autorete di Gomes al 23', il difensore sugli sviluppi di un calcio d'angolo salta male di testa e batte involontariamente il suo portiere. Il Watford nel finale resta anche in dieci uomini a causa della doppia ammonizione di Britos. In classifica gli uomini di Mazzarri conservano comunque l'ottavo posto a quota 18 punti. 

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it