Premier: il Tottenham spaventa il Leicester, Aston Villa ko

2016-03-13 19:43:25
Pubblicato il 13 marzo 2016 alle 19:43:25
Categoria: Notizie Premier
Autore: Redazione Datasport.it

Da Villa Park arriva un messaggio forte e chiaro al Leicester: il Tottenham c'è. Nella 30.a giornata di Premier, gli Spurs battono 2-0 l'Aston Villa e balzano a -2 dalla capolista, impegnata nel monday night contro il Newcastle. Decisivo come sempre Henry Kane, autore di entrambi i gol: una doppietta che lo riporta in vetta alla classifica dei cannonieri, 19 gol come Vardy, e condanna i Villans ad una sempre più vicina retrocessione.

La batosta patita negli ottavi di Europa League contro il Borussia Dortmund è già un ricordo. A Villa Park non c'è partita da subito, il Tottenham parte fortissimo ma è frenato dalla sfortuna: al 4' Kane è già di fronte a Guzan ma il suo pallonetto colpisce la traversa. L'attaccante degli Spurs ci riprova al 24' con una girata da centro area, ma stavolta centra in pieno il portiere. Sbatte contro il legno pure Lamela: il suo rasoterra alla mezz'ora finisce contro il palo. Il gol è comunque solo rimandato: al 45' Alli batte a sorpresa una punizione e lancia in porta Kane che con un diagonale mancino stavolta insacca. Il bomber della Premier si ripete ad inizio ripresa (48') quando riceve un cross basso da sinistra del solito Alli, si getta sul velo di Lamela e con un tiro in spaccata infila la sfera sotto la traversa. Partita in ghiaccio e palla in mano al Leicester: alla squadra di Ranieri il compito riallungare nel monday night.