Premier: rimonta Everton, pari con l'Hull City

2016-12-30 23:01:15
Pubblicato il 30 dicembre 2016 alle 23:01:15
Categoria: Notizie Premier
Autore: Redazione Datasport.it

Doppia rimonta per l'Everton che pareggia 2-2 sul campo del fanalino di coda Hull City nell'anticipo della 19esima giornata di Premier League. La squadra di Koeman impatta prima dell'intervallo il vantaggio dei Tigers con Dawson, poi nella ripresa è il giovane Barkley a replicare alla splendida punizione di Snodgrass. I Toffees salgono a 27 punti mentre l'Hull City, reduce da tre sconfitte, sale a 13 punti e lascia in fondo da solo lo Swansea.

Al KC Stadium si apre la 19esima giornata di Premier League con la sfida tra il fanalino di coda Hull City e l'Everton. L'avvio dei pradoni di casa è arrembante e al 6' arriva il vantaggio firmato da Dawson che segna in mischia su azione da calcio d'angolo. I Toffees reagiscono in maniera veemente, al 15' l'incornata di Coleman manda la sfera sul palo, poi le conclusioni di Barry e Mirallas escono di poco. Poco prima dell'intervallo l'Everton trova il meritato 1-1 per l'autorete del portiere Marshall che devia nella propria porta il tiro dalla bandierina di Mirallas.

La ripresa si apre con l'Everton in avanti e la squadra di Koeman sfiora il raddoppio con Lukaku, il cui sinistro da fuori area termina sulla traversa. Poco dopo, al 55', è l'Hull City a colpire il montante: la splendida punizione dal limite di Snodgrass manda la sfera proprio contro l'incrocio dei pali. Il mancino scozzese dell'Hull riesce però a rifarsi al 65' quando la sua esecuzione da calcio piazzato scavalca la barriera e spedisce il pallone in rete. Di nuovo in svantaggio, l'Everton riesce ancora a reagire e nel finale impatta trovando il 2-2 con Barkley all'84': bell'azione di Baines che sfonda a sinistra e pennella un cross al centro per l'inserimento e l'incornata del nazionale inglese. Al 90' la squadra di Koeman ha la chance per vincere ma il 19enne Calvert-Lewin fallisce di testa da due passi.