Premier: Liverpool corsaro, cade il Chelsea di Conte

2016-09-16 23:14:59
Premier: Liverpool corsaro, cade il Chelsea di Conte
Pubblicato il 16 settembre 2016 alle 23:14:59
Categoria: Notizie Premier
Autore: Redazione Datasport.it

Prima sconfitta stagionale per il Chelsea di Antonio Conte che, nell'insolito anticipo del venerdì sera in Premier League, perde 2-1 a Stamford Bridge contro il Liverpool di Klopp. Dopo il pari con lo Swansea i Blues tornano a giocare fra le mura amiche ma chiudono il primo tempo sotto 2-0 per le reti di Lovren e Henderson; nella ripresa Diego Costa riapre i giochi ma non basta per evitare il primo stop. Liverpool e Chelsea sono ora appaiate a 10 punti al secondo posto.

Dopo tre vittorie e un pareggio arriva la prima sconfitta per Antonio Conte sulla panchina del Chelsea. I Blues perdono a Stamford Bridge 2-1 contro il Liverpool nell'insolito match del venerdì sera valido come anticipo della quinta giornata di Premier League. I padroni di casa partono con David Luiz titolare al centro della difesa mentre i Reds hanno Sturridge in avanti al posto di Firmino. La squadra di Klopp gioca un primo tempo eccellente e trova il gol: il vantaggio arriva al 17' con Lovren che, tutto solo in area, insacca al volo di piatto destro sul traversone di Coutinho; il raddoppio al 36' col capitano Henderson che si inventa una traiettoria imparabile da fuori area che manda la sfera all'incrocio dei pali.

Nella ripresa il Chelsea parte meglio e al 61' accorcia le distanze con Diego Costa. Splendida azione con Hazard che premia la sovrapposizione di Matic, assist basso all'indietro e deviazione vincente dell'attaccante di passaporto spagnolo. La rete ridà entusiasmo ai Blues che però non riescono a creare reali pericoli a Mignolet, nemmeno con gli ingressi di Fabregas, Oscar e Moses. Nel finale è il Liverpool a sfiorare il tris con l'incornata di Origi all'81' ma Courtois si allunga e respinge. Con questa vittoria i Reds salgono a 10 punti e agganciano proprio il Chelsea. La sconfitta interna è un evento per Antonio Conte visto che non perdeva in casa da 1350 giorni, Juventus-Sampdoria 1-2 del 6 gennaio 2013.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it