Premier: il Leicester si sgonfia, West Brom corsaro

2016-11-06 19:54:51
Premier: il Leicester si sgonfia, West Brom corsaro
Pubblicato il 6 novembre 2016 alle 19:54:51
Categoria: Notizie Premier
Autore: Redazione Datasport.it

Giornata di Premier da dimenticare per Claudio Ranieri. Dopo il successo per 3-1 del Manchester United ai danni dello Swansea c'è da registrare il tonfo casalingo del Leicester, che perde 2-1 contro il West Brom e rimane a sole due lunghezze sopra la zona retrocessione. Vantaggio di Morrison e pareggio firmato Slimani, ma al 72' un pasticcio di Drinkwater spiana la strada alla vittoria dei Baggies: decide il gol di Phillips.

West Brom che non vinceva in campionato da cinque giornate, e che grazie ai tre punti conquistati in casa del Leicester non solo abbandona la zona retrocessione ma scavalca in classifica le Foxes. Dopo un primo tempo senza gol al 52' Morrison di testa gira alle spalle di Zieler anticipando Huth. Ai padroni di casa servono tre minuti per pareggiare: è l'asse tutto algerino Mahrez-Slimani a confezionare l'1-1 (terza rete in campionato per l'ex attaccante dello Sporting Lisbona).
 
Nella fase cruciale del match ecco arrivare l'errore di Drinkwater: frittata del centrocampista inglese, che nel tentativo di servire al volo il suo portiere offre un assist involontario a Phillips. Tocco sotto e pallone che termina beffardo in rete. E' il gol che proietta la squadra di Tony Pulis a quota 13, mentre il Leicester rimane pericolosamente inchiodato a quota 12.
 
Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it