Premier League: il City passa a Wembley, Tottenham ko 1-0. Guardiola torna primo

2018-10-29 22:58:00
Premier League: il City passa a Wembley, Tottenham ko 1-0. Guardiola torna primo
Pubblicato il 29 ottobre 2018 alle 22:58:00
Categoria: Notizie Premier
Autore: Piergiuseppe Pinto

Vittoria fondamentale per il Manchester City, che nel monday night di Premier League batte 1-0 il Tottenham e torna al primo posto, agganciando il Liverpool di Jurgen Klopp quota 26. Decisiva la rete dopo appena 6 minuti di Riyad Mahrez, che raccoglie un cross di Sterling e insacca a porta praticamente vuota. Seconda sconfitta interna per gli Spurs dopo quella subita contro il Liverpool, terzo ko complessivo in campionato per gli uomini di Pochettino, ora fermi a 21 punti al quinto posto dopo quattro vittorie consecutive.

A Wembley, il gol decisivo lo segna l'ex Leicester Riyad Mahrez, ma gran parte del merito va a Raheem Sterling: l'ex Liverpool salta Trippier, entra in area e attira su di sé Lloris prima di servire l'algerino, che di sinistro insacca, portando in vantaggio gli uomini di GuardiolaAguero ha subito l'opportunità di raddoppiare, ma sbaglia, ma non fa di meglio Kane, che conclude altro sopra la traversa dal limite dell'area. Mahrez ha poi l'opportunità per la doppietta, ma Lloris è attento e respinge. Al 34', invece, è ancora il numero 10 del Tottenham ad involarsi verso Ederson, che lo ipnotizza nell'uno contro uno. Tre minuti dopo, è il portiere francese a superarsi su David Silva.

Nel secondo tempo, Sterling ha l'occasione di trovare il 2-0 al 55', ma l'ex Liverpool sbaglia. Aguero ha poi una doppia opportunità a metà ripresa, ma in entrambi i casi è attento Lloris. Al 75', Pochettino inserisce Dele Alli, subito pericoloso con un assist perfetto per Lamela, ma l'argentino, solo davanti ad Ederson, conclude con il sinistro alto sopra la traversa. Il City, però, non rischia più nulla, e porta a casa una vittoria fondamentale, che vale l'ottava vittoria in dieci partite e il primato: si ricompone la coppia composta da Pep Guardiola Jurgen Klopp. Ma i numeri dei campioni d'Inghilterra sono incredibili: 27 gol fatti, solo 3 subiti.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it