Premier: Manchester United-Chelsea, 0-0 e tutti scontenti

2015-12-29 08:00:45
Pubblicato il 29 dicembre 2015 alle 08:00:45
Categoria: Notizie Premier
Autore: Redazione Datasport.it

All'Old Trafford va in scena il big match tra le "deluse" della Premier League, con il nome di Mourinho terzo incomodo. Manchester United-Chelsea non va oltre lo 0-0, nonostante lo spettacolo e le numerosissime occasioni da gol. I Red Devils colpiscono due pali nel primo tempo, con Mata e Martial, mentre De Gea e Courtois si dimostrano impenetrabili. Continua il momento no di entrambe le formazioni, con la panchina di Van Gaal sempre più in bilico e l'ombra dello Special One che avanza.

Eppure lo United parte fortissimo con una traversa di Mata e un palo di Martial nei primi 15 minuti. Il Chelsea soffre ma non resta a guardare e solo uno straordinario De Gea riesce a deviare un pericolosissimo colpo di testa di Terry sugli sviluppi di un corner.

Il portiere spagnolo si ripete anche a inizio ripresa con due miracoli nella stessa azione che stoppano prima Pedro e poi Azpilicueta, mentre dall'altra parte Courtois è altrettanto decisivo al 56' a fermare una conclusione davvero ravvicinata di Herrera.

Protagonisti della gara non solo i due portieri ma anche gli errori di Matic e Rooney nel finale. Il serbo in contropiede a tu per tu con De Gea spara fuori, sprecando una clamorosa occasione. Altrettanto fa l'attaccante inglese quando all'85' non inquadra la porta da due passi.

Schweinsteiger si dimostra - ancora una volta - un giocatore fondamentale per la manovra dei Red Devils che sono ora sesti in classifica e mostrano piccoli segni di risveglio. Continua invece l'incubo dei Blues che restano in una posizione di classifica drammatica a quota 20 punti.