Premier League: Kane scatenato, poker del Tottenham

2017-09-30 15:53:35
Premier League: Kane scatenato, poker del Tottenham
Pubblicato il 30 settembre 2017 alle 15:53:35
Categoria: Notizie Premier
Autore: Piergiuseppe Pinto

Prova di forza del Tottenham, che batte 4-0 l'Huddersfield al Kirklees Stadium. Partita in ghiaccio dopo soli 23 minuti grazie ad una doppietta del solito Harry Kane, che prima al minuto 9 si invola verso la porta e insacca, poi, con un sinistro a giro, non dà scampo a Lossl. In mezzo, il gol al 16' di Davies, favorito da un rimpallo, con il poker di Sissoko al 91'. Spurs a quota 14, momentaneamente a +1 sul Chelsea e a -2 da City United.

Nel primo tempo, la prima opportunità è però per l'Huddersfield: dopo cinque minuti, Smith calcia con il sinistro dalla lunga distanza, Lloris si distende e disinnesca. Al 9', però, gli Spurs passano in vantaggio: Trippier, di testa, lancia Kane, che sfrutta l'errore in uscita di Lowe, si invola verso la porta e batte Lossl sul primo palo. Il gol disorienta i padroni di casa, e il Tottenham trova subito il raddoppio: una splendida azione, tutta ad un tocco, porta Eriksen ad involarsi verso la porta. Un rimpallo su recupero difensivo ancora di Lowe favorisce Davies, che con diagonale preciso trova il 2-0 dopo 16'. L'Huddersfield non c'è più, e si scatena Harry Kane. Il numero 10 prima sfiora il tris con un destro dalla distanza che finisce di poco alto sopra la traversa, poi perdona un errore di Lossl al 19', infine lo batte cinque minuti dopo con uno splendido sinistro a giro dopo una rimessa laterale di Trippier. Dopo 23', Pochettino è sul 3-0. Arriverebbe anche il poker, ma Dele Alli alla mezz'ora trova solo il palo in diagonale. L'unico squillo dei padroni di casa arriva al 43', con Depoitre che colpisce la traversa dalla distanza.
Nella ripresa, il Tottenham addormenta il gioco e, quando può, prova a trovare il 4-0, come accade all'ora di gioco quando Vertonghen recupera palla e si lascia ingolosire dalla conclusione dalla lunga distanza: conclusione alta sopra la traversa. Sei minuti dopo, Eriksen prova il destro dal vertice dell'area, ma la conclusione è centrale. Al 75', Pochettino fa entrare Sissoko al posto dell'ex Ajax, ed è proprio il francese a sfiorare il poker all'86' rientrando sul sinistro, ma la sua conclusione è debole e viene intercettata da Lossl. C'è tempo anche per la standing ovation ad Harry Kane, rilevato da Son. Sono proprio i neo entrati a confezionare la rete del 4-0: il sud coreano lancia Davies, che serve Sissoko in area. La conclusione del numero 17 viene deviata, spiazzando il portiere di casa. Con il 4-0 del Kirklees Stadium, e in attesa del Manchester United e del big match Manchester City-Chelsea, Pochettino si porta a quota 14, a +1 sui Blues e a -2 da Mourinho Guardiola, appaiati in vetta.
Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it