Premier League, Guardiola e Sarri ko: vincono Crystal Palace e Leicester. Pokerissimo United

2018-12-22 20:33:22
Pubblicato il 22 dicembre 2018 alle 20:33:22
Categoria: Notizie Premier
Autore: Michele Nardi

Quante sorprese in Premier League. Il Manchester City di Guardiola fa scappare il Liverpool a +4 facendosi rimontare dal Crystal Palace in casa per 3-2. Cade anche il Chelsea di Sarri, steso in casa dal Leicester City per 1-0. Ottimo esordio di Ole Gunnar Solskjaer sulla panchina del Manchester United, vittorioso a Cardiff con un rotondo 5-1.

In Galles i Red Devils dimenticano subito l’esonero di Mourinho: Pogba è al centro del centrocampo disegnato da Solskjaer e al 3’ Rashford è già in gol. Il possesso palla del Manchester sfiora l’80% nei primi minuti e un missile di Herrera porta al 2-0 al 29’. Il rigore di Camarasa dieci minuti dopo sembra riaprire il discorso ma Martial chiude subito le speranze per i ragazzi di Neil Warnock al 41’. La musica non cambia nella ripresa: al 55’ è Lingard a partecipare alla festa del gol su rigore e firmando il poverissimo su imbeccata di Pogba allo scadere. Il Manchester con Mourinho aveva segnato più di tre gol in appena due occasioni. 

All’Etihad Stadium i Citizens si fanno sorprendere dalla fisicità e dall’aggressività della formazione londinese guidata da Roy Hodgson. Il City parte bene con il gol di Gundogan ma si fanno rimontare dal bel sinistro in diagonale di Schlupp e dallo spettacolare raddoppio di Towsend al 35’. Nella ripresa ci si aspetta la reazione dei padroni di casa e invece arriva il clamoroso 3-1, firmato da Milivojevic al 51’ su rigore. L’assalto finale del City parte troppo tardi e conduce solo all’inutile gol di De Bruyne.

Dopo 18 anni il Leicester ritrova la vittoria a Stamford Bridge sgambettando il Chelsea di Sarri grazie al gol del solito Vardy: al 50’ Pereira avvia l’azione, Maddison la rifinisce e il centravanti impallina Kepa costringendo i Blues a restare a -11 dalla vetta. Il Chelsea è pure sfortunato: Marcos Alonso colpisce il palo, Hazard la traversa al 93’.

Nelle altre partite l’Arsenal stende il Burnley 3-1, il Fulham di Ranieri pareggia 0-0 con il Newcastle di Benitez mentre la sfida salvezza tra Huddersfield e Southampton finisce 1-3. 2-0 per il Watford in casa del West Ham e per il Bournemouth in casa con il Brighton.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it