Premier: il Chelsea rovina l'esordio a Di Canio

2013-04-07 19:09:42
Pubblicato il 7 aprile 2013 alle 19:09:42
Categoria: Notizie Premier
Autore: Redazione Datasport.it

Dopo le polemiche legate alla sua fede politica, arriva la doccia fredda sul campo per Paolo Di Canio. Il tecnico italiano, all'esordio sulla panchina del Sunderland, esce sconfitto per 2-1 da Stamford Bridge, nella 32esima giornata di Premier League. E pensare che gli ospiti avevano chiuso in vantaggio la prima frazione, grazie all'autorete di Azpilicueta al 45'. Il pareggio dei Blues in apertura di ripresa (47') con un altro autogol, stavolta Kilgallon, e il sigillo decisivo firmato da Ivanovic al 55'.

Gli uomini di Benitez raggiungono così il terzo posto in classifica, agguantando il Tottenham (che ha una partita in più) fermato sul 2-2 a White Hart Lane dall'Everton. Gli Spurs, orfani di Bale, si portano subito in vantaggio con Adebayor, poi puniti da Jagielka e Mirallas, ma all'87' raggiungono il pari grazie a Sigurdsson. Vince 1-0 il Newcastle contro il Fulham grazie al gol allo scadere di Cisse, mentre il Qpr si fa rimontare a tempo scaduto dal Wigan: 1-1 con reti di Remy e Maloney. Finisce a reti bianche Liverpool-West Ham, domani un monday night d'eccezione col derby di Manchester.