Premier League, Agüero - Manchester City: sarà addio a fine stagione

2021-03-30 15:40:00
Premier League, Agüero - Manchester City: sarà addio a fine stagione
Pubblicato il 30 marzo 2021 alle 15:40:00
Categoria: Notizie Premier
Autore: Lorenzo Bloise

Sergio “Kun” Agüero, dopo dieci anni, lascerà il Manchester City a parametro zero. Le big europee, comprese quelle di Serie A, tentano il colpo.


La notizia era già nell’aria ma, poche ore fa, è arrivata la conferma: Sergio Agüero dopo dieci stagioni con i Citizens dirà addio – “Sono orgoglioso e soddisfatto di aver fatto parte di questo club, sono arrivato nel 2011 ma ora sono pronto ad una nuova avventura” – queste parole sono solo un estratto della lettera scritta a cuore aperto dal bomber argentino, direttamente dal suo profilo Instagram. Dove sarà il suo futuro? Molti danno certa, come prossima destinazione, Barcellona, dove il Kun potrebbe ritrovare il suo compagno di nazionale e amico Lionel Messi, con lo scopo di trattenere la Pulce in terra catalana; anche il PSG sembrerebbe aver avviato i contatti ma non è da escludere un ritorno romantico a Madrid, sponda Colchoneros. Rimangono invece defilate Inter e Juventus, per ora scettiche riguardo all’età e alla fragilità fisica ma parliamo pur sempre di uno degli attaccanti più prolifici dell’ultimo decennio. Intanto il City tenterà, in estate, l’all-in per Haaland: sarà una corsa a due con il Real Madrid.


I numeri di Agüero in Inghilterra parlano chiaro: 257 goal e 73 assist in 384 presenze, tra campionato e coppe, cifre che gli consentono di essere primo marcatore all-time della storia dei Citizens. In dieci stagioni ha aggiunto al suo palmarès 4 campionati d’Inghilterra, 1 Fa Cup, 5 coppe di lega e 3 Community Shield con la possibilità di concludere in bellezza la sua esperienza inglese con una vittoria europea. Arrivato durante la sessione di mercato estivo della stagione 2011/2012 dall’Atlético Madrid per 40 mln €, Sergio Agüero è diventato il punto di riferimento su cui affidarsi nel momento di rifondazione del club inglese: una mossa che si è rivelata sicuramente vincente e che ha cambiato, in meglio, la sua carriera. Il talento argentino è stato, inoltre capocannoniere della stagione 2014/2015 in Premier League e, nel 2019 ha conquistato, a livello nazionale, uno storico quadruple, vincendo tutto le coppe a disposizione. Purtroppo, i numerosi infortuni avuti durante l’ultimo anno, l’hanno tenuto lontano dai campi per molto tempo, facendo calare drasticamente la condizione e il rendimento. Una storia d’amore tra lui e il Manchester City, durata un decennio, indimenticabile e difficilmente ripetibile: ha dato sempre tutto per la maglia e i tifosi, questo, non lo scorderanno mai.

ULTIME NOTIZIE
ULTIME NOTIZIE
Nessun post da mostrare
Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it