Premier: il Chelsea si rialza, United e Arsenal inseguono il City

2015-10-17 19:57:12
Premier: il Chelsea si rialza, United e Arsenal inseguono il City
Pubblicato il 17 ottobre 2015 alle 19:57:12
Categoria: Notizie Premier
Autore: Redazione Datasport.it

Il Chelsea si rialza, il Manchester United e l'Arsenal restano in scia del City. I verdetti della nona giornata di Premier vedono i Blues tornare al successo grazie al 2-0 rifilato all'Aston Villa: boccata d'ossigeno per Mourinho. Non si fermano invece i Citizens che battono 5-1 il Bournemouth, due gol di Bony e tre di Sterling: a -2 dalla capolista restano i Red Devils, che vincono 3-0 in casa dell'Everton, e l'Arsenal, corsaro 3-0 a Watford. Finisce senza reti invece la prima partita di Jurgen Klopp sulla panchina del Liverpool: un pareggio comunque incoraggiante quello dei Reds, che portano via un punto sul difficile campo del Tottenham grazie ad una prestazione incoraggiante.

Volano i club di Manchester dopo nove giornate di campionato. Il colpaccio lo fa lo United che al Goodison Park confeziona una prestazione super e mette in ginocchio l'Everton: risultato che non fa una piega, in gol ci vanno Schneiderlin con un piattone in diagonale, Herrera con un colpo di testa ravvicinato e Rooney, che non segnava in casa della sua ex squadra dal 2007. Non ha sofferto neppure il City, ma l'avversario era di ben altro livello: la matricola Bournemouth, infatti, fa ben poco per tenere in apprensione il pubblico dell'Etihad, la doppietta di Bony e il tris dello scatenato Sterling regalano ai ragazzi di Pellegrini il secondo successo consecutivo.

Boccata d'ossigeno per il Chelsea di Mourinho, che dopo aver racimolato solo 8 punti nelle prime otto giornate, torna al successo battendo 2-0 l'Aston Villa: si rivede Diego Costa, poi l'autogol di Hutton chiude la pratica. Nei quartieri alti della classifica, prosegue il grande campionato del West Ham, che vince 3-1 sul campo del Crystal Palace: un derby londinese sorprendentemente d'alta quota, decidono le reti di  Jenkinson, Lanzini e Payet. Resta in zona Europa anche il Leicester di Ranieri, autore dell'ennesima rimonta: la doppietta di Vardy nella ripresa vale il 2-2 in casa del Southampton di Pellè. Chiude il programma pomeridiano la vittoria del West Bromwich sul Sunderland di Borini, 1-0 di Berahino.

Nel posticipo domenicale, l'Arsenal trova il terzo successo consecutivo rifilando un sonoro 3-0 a domicilio al Watford, con gol tutti nella ripresa: apre le marcature Sanchez dopo una percussione centrale di Ozil, raddoppia Giroud con un tocco da centro area su assist ancora di Ozil, chiude il conto Ramsey davanti al portiere sfruttando il filtrante di Bellerin. Senza reti, ma con diverse emozioni il lunch match tra Tottenham e Liverpool: sul colpo di testa di Origi c'è la traversa a negare la prima gioia a Klopp, ma poco dopo è Mignolet decisivo con una super parata su Njie che tiene a galla i Reds.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it