Playoff Serie B, sorprendono Cittadella e Venezia

2021-05-18 10:30
Playoff Serie B, sorprendono Cittadella e Venezia
Pubblicato il 18 maggio 2021 alle 10:30
Categoria: Serie B
Autore:

Sono iniziati i playoff di Serie B, dai quali uscirà la squadra che accompagnerà Empoli e Salernitana nel discorso promozione

 

Breve excursus: il primo turno ha visto prevalere Cittadella e Venezia, che hanno sfidato rispettivamente Brescia e Chievo Verona. Cittadella-Brescia si è conclusa 1-0, con rete decisiva siglata da Proia su inserimento che ha tarpato le ali alle rondinelle di mister Clotet. Venezia-Chievo ha invece il carattere della partita spettacolare, con risultato finale di 3-2: avanti i veronesi con il rigore di Garritano, l'autorete di Bertagnoli allunga l'incontro ai supplementari; qui Mogos trasforma un penalty e riporta in vantaggio la squadra di Aglietti, la quale si fa' rimontare dalle marcature di Maleh e Johnsen. Trattando invece del turno successivo, questa volta in formato andata e ritorno, è stato giocato il primo episodio della serie per entrambe le sfide, in cui entrano in competizione anche le meglio classificate Monza e Lecce. Il Cittadella sfodera una perfetta prestazione difensiva e batte il Monza per 3-0 nel segno di Baldini: l'attaccante classe 1996 cresciuto nell'Inter sfrutta l'occasione di mister Venturato e mette a segno una tripletta. Egli vanta l'esordio con la maglia nerazzurra in Europa League, poi passa per Pro Vercelli, Ascoli e Fano, fino al palco del Citta su cui si sta mettendo in mostra.

 

Discorso diametralmente opposto per il Monza: i tre gol subiti sono frutto di disattenzione e superficialità, con un attacco sterile e l'obbiettivo Serie A che ora si complica. Nell'altra semifinale, il Venezia vince di misura contro il Lecce: il mancino di Forte decide l'incontro, nel quale è da sottolineare la prestazione magnifica Maleh tra i lagunari. Il centrocampista italiano di cittadinanza marocchina disputa novanta minuti di quantità e qualità, coronati dall'assist magico per la propria punta. Dall'altro lato, i ragazzi di mister Corini escono sconfitti ma ancora pienamente in gioco: la prestazione non è stata delle migliori e l'estremo difensore Gabriel tiene in partita i compagni in più di una occasione, però i salentini hanno a proprio favore il fattore graduatoria. Le finaliste saranno decretate giovedì, con Lecce-Venezia alle ore 18:30 e Monza-Cittadella alle 20:45.


Articolo di Mattia Romaniello

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it