Pineto-Vastese 1-2, le pagelle

Pubblicato il 27 maggio 2021 alle 12:00
Categoria: Serie D
Autore: Redazione Datasport

Ecco le pagelle per la partita PINETO – VASTESE, finita 1-2, in data: 26/05/2021.

Elenco dei giocatori

PINETO

Mercorelli

Paoli (Vice-capitano)

Pepe (Capitano) (36 st, Bugaro)

Baldinini (28’ st, Galeano)

Brattelli (38’ st. Mesisca)

Minnozzi (20’ st, Mbuba)

Della Quercia (28’ st, Pierpaoli)

Minincleri

Romano

Mastippolito

Bertolo

ALLENATORE Marco Pomante

 

 

VASTESE

Di Rienzo Marco

Di Filippo Nicolas (Capitano)

Capitanio Filippo

Barbarossa Danilo

Altobelli

Diallo

Monza (21’ st, Cauterucci) Obodo (Vice-capitano)

Martiniello (28’ st, Martinez)

Mamona (44’ st, Solimeno)

Diarra

ALLENATORE Salvo Fulvio D’Adderio

 

 

ARBITRI: Sig. Claudio Campobasso di Formia, Ferdinando Savino di Napoli e Zef Preci di Macerata.

Ecco le pagelle per la partita PINETO - VASTESE, finita 1-2, in data: 26/05/2021.

PINETO (3-4-1-2)

Mercorelli: 6. Fa alcune parate importanti ma non riesce ad evitare alcune azioni coraggiose dei calciatori più inesperti dell’altra squadra avversaria.

Paoli (Vice-capitano): 6.

Pepe (Capitano): 6. Tenta di smarcare anche gli avversari più forti. E’ caparbio.

Baldinini: 7. Esordisce con la maglia del “Cesena U19” nel 2006, poi con molte altre squadre: Sambenedettese, Matelica e Forlì etc.. Ha smarcato alcune azioni pericolose dei vastesi e fatto alcune mosse rapide per evitare di subìre molti goal.

Brattelli: 7. Ha giocato l’anno scorso nel “Chieti FC” perché era in prestito, ma non è riuscito ad avere carisma sulla squadra nominata. Il “Chieti FC” è retrocesso dopo la scorsa stagione. Poi, la Sua passione lo porta a indossare la maglia del Sambuceto e, soprattutto, del “Pescara U19”, durante lo stesso anno di Campionato.

Minnozzi: 7. In questa parttia, l’attaccante teramano attacca in maniera costante, ma ha prodotto solo un goal.

Della Quercia: 6. Questo giovane giocatore, classe ’99, vorrebbe fare alcuni assist in zona rossa e, alcune volte, non c’è il compagno biancazzurro a raccogliere la palla a lato, vicino i pali. La squadra è stanca a causa delle ultime giocate, in date troppo ravvicinate, a causa di alcuni stop forzati per il Covid-19. Ha giocato nel “Viareggio calcio”.

Minincleri: 7. Attacca nel finale, durante i minuti, dai 16 metri, ma con poca convinzione.

Romano: 6. In qualche passaggio è impreciso, oppure non si fa trovare come appoggio nel palleggio in area di rigore avversaria nel finale della partita; altri compagni biancazzurri hanno fatto altri tipi di errori.

Mastippolito: 6. Cerca le palle giuste che potrebbero servire agli attaccanti per fare goal, ma non è facile.

Bertolo: senza voto, né commento.

 

Le seguenti sostituzioni:

Bugaro: 7. Procede nell’attaccare la porta biancorossa, ma non centra l’obiettivo. Da quando entra lui, la Vastese rafforza la difesa. In questa partita, avrà la meglio la squadra avversaria biancorossa, essendo Quest’ultima più compatta.

Mesisca: senza voto, né commento.

Pierpaoli: 6. Difficile non entrare in confronto con Della Quercia.

Galeano: 6.

Mbuba: 6.

 

VASTESE (3-5-2)

Di Rienzo Marco: 7. Fa tutto quello che può. Altobelli tiene testa ad alcuni attacchi interessanti dei teramani.

Di Filippo Nicolas (Capitano): 7. Si trova attento in ogni situazione.

Capitanio Filippo: 6. Prosegue gli schemi di gioco, per non mollare sul finale, come ha deciso il Mister D’Adderio.

Barbarossa Danilo: 7. Chiama la palla, anche durante gli attacchi più veloci.

Altobelli: 7. Una delle ultime partite senza pubblico in cui Altobelli esegue una rovesciata che varrebbe la pena osservare e ne varrebbe il prezzo del biglietto.

Diallo: 7. Durante il corner, ha calciato un bel tiro, nei tempi giusti, per Monza il quale ha potuto sorprendere la difesa teramana e fare un gol, veloce come una sassata.

Monza: 7. Fa goal al 41’ del primo tempo, sorprendendo la difesa avversaria. Ha qualche problema con l’entrata di Bugaro e Mbuba e il cambio di schema di gioco della squadra avversaria 4-2-4. Obodo (Vice-capitano): Non si presenta al massimo della forma fisica. Durante il 38’ del primo tempo, approfitta del calcio d’angolo assegnatogli dal direttore di gara, per poi passarlo a Monza il quale non fa altro che imbucare di testa, in maniera secca.

Martiniello : 7. Fa alcuni passaggi lunghi, ma sono troppo rischiosi. Alla fine del contratto, forse chiederà di andare in categorie superiori se non avrà alcuni impegni familiari che lo porteranno a fare allenamenti vicino casa propria.

Mamona: 7. Attacca in profondità e colpisce: ha fatto 8 goals in questa stagione 20/21. Classe 2002, esordisce col Rimini da quando era in tenera età. Poi ha giocato col Cesena, negli “Under 17” con la Sampdoria e, per un breve periodo, nel “Den Haag U-23” in Olanda. Gli addetti ai lavori lo vorrebbero, appena sarà formato, in serie A e in serie B.

Diarra: 6. E’ bravo, ma non ha espresso tutte le Sue qualità in questa partita.

 

Le seguenti sostituzioni:

Cauterucci: 6. Attento nella retroguardia e non fa passare nulla, come ha ricevuto ordine di fare.

Solimeno: Senza voto, né commento.

Martinez: Entra al 28’ del secondo tempo, poi si infortuna. Non è riuscito ad essere il padrone di questa partita, in tutti i palloni.

 

Articolo di Katiuscia Lalla

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it