Paul Scholes torna in campo per fare un favore al figlio

2018-09-03 20:09:11
Pubblicato il 3 settembre 2018 alle 20:09:11
Categoria: Notizie Calcio
Autore: Redazione Datasport

Compirà 44 anni tra due mesi ma i piedi sono ancora buoni. E la voglia di tornare in campo a cinque anni dal ritiro ancora forte. Soprattutto se la richiesta arriva da un figlio che sulla maglia ha il tuo stesso cognome. Paul Scholes, bandiera del Manchester United a cavallo tra gli anni Novanta e Duemila non poteva dire di no al giovane Aaron.

 

E allora il 1º settembre ha vestito di nuovo l’uniforme ufficiale di una squadra di calcio (rigorosamente con il numero 8, come non cederglielo) ed è sceso in campo con la maglia del Royton Town FC, nell’undicesima serie inglese. Come in tutte le migliori squadre delle categorie inferiori, il giorno prima della trasferta in casa degli Stockport Georgians ci si è resi conto che mancavano nove giocatori all’appello e la partita sarebbe stata difficile da giocare. A quel punto tutti hanno guardato Aaron che non ha esitato un attimo a chiamare papà Paul che ha accettato senza batter ciglio. Peccato non sia bastato: il Royton Town ha perso 1-0.