Parma, la prima di Morrone: “Che strano allenare Lucarelli”

2016-11-25 15:00:06
Parma, la prima di Morrone: “Che strano allenare Lucarelli”
Pubblicato il 25 novembre 2016 alle 15:00:06
Categoria: Notizie Lega Pro
Autore: Redazione Datasport.it

Al termine della seduta mattutina di rifinitura a porte chiuse, presso la sala media del Direzionale del Centro sportivo di Collecchio, il neo allenatore del Parma, Stefano Morrone, ha parlato alla vigilia del match con l’Ancona (in programma sabato 26 al Del Conero alle 16:30) nella sua prima conferenza stampa da tecnico dei gialloblù, una panchina che gli è stata affidata momentaneamente dopo l’esonero di Luigi Apolloni.

Questa mia nuova avventura parte con lo spirito di dare una mano al Parma calcio – ha esordito l’ex tecnico della Beretti - Martedì sera, quando la proprietà mi ha chiesto la disponibilità per portare i ragazzi alla partita di domani, non mi sono tirato indietro. Ho una voglia incredibile. Ho trovato un grande gruppo che in questi ultimi tre giorni ha lavorato molto bene, quindi di questo sono contento. Intensità, rabbia, velocità e voglia di attaccare gli avversari penso siano la base del calcio. Posso dire che i ragazzi sono pronti a dare battaglia”.

“Dietro siamo un po’ contati, anche se Messina si è allenato e contiamo di averlo a disposizione.  Benassi ha recuperato ed è disponibile. Anche se credo che domani, a  prescindere dalle assenze, la squadra dovrà dare una risposta. Tutti dobbiamo prenderci delle responsabilità, io in primis e anche i giocatori. L’Ancona cercherà di fare bene nonostante i problemi societari. Giocherà davanti ai sui tifosi. Sarà una gara difficile e noi dovremo essere bravi a superare le difficoltà”.

Infine, su Lucarelli, suo vecchio compagno di squadra: “Mi ha fatto uno strano effetto allenare un vecchio compagno di squadra come Lucarelli, oltretutto più grande di me. Con Alessandro ci siamo parlati mercoledì, lui ha capito la situazione e si è detto pronto a darmi una mano”.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it