Pallanuoto: festa Setterosa, c'è il pass per Rio 2016

2016-03-26 19:15:29
Pubblicato il 26 marzo 2016 alle 19:15:29
Categoria: Pallanuoto
Autore: Redazione Datasport.it

Una sofferenza atroce, ma alla fine sono lacrime di gioia. L'Italia femminile di pallanuoto parteciperà a Rio 2016: nei quarti di finale del torneo Preolimpico di Gouda, in Olanda, il Setterosa di Fabio Conti sconfigge 8-7 il Canada al termine di una gara più complicata del previsto e strappa il pass per le prossime Olimpiadi. Per la selezione azzurra sarà la quarta partecipazione consecutiva al torneo a cinque cerchi: solo a Sydney 2000 il Setterosa aveva mancato la qualificazione.
 
E' un traguardo considerato da molti il minimo, per un movimento esperto e glorioso come quello della pallanuoto italiana. Ma a Gouda, nella sfida contro il Canada, non c'è nulla di semplice: le ragazze di Conti sembrano condurre con tranquillità la sfida contro le nordamericane, per tre quarti il gap è di minimo due reti. Poi la tensione si fa sentire, le avversarie alzano il pressing e qualche errore di troppo delle azzurre riapre la sfida. A cinque dalla fine è 8-7, risultato che resiste fino alla sirena. 
 
Decisiva a pochi secondi dalla fine una smanacciata del portiere Giulia Gorlero, che in precedenza era stata protagonista di una papera sull'8-7 canadese. Concitatissimi gli ultimi secondi di gioco, con decisioni arbitrali controverse e il tecnico canadese Patrick Oaten che si produce in una plateale protesta a bordo piscina, venendo espulso dai direttori di gara. A volare in semifinale del Preolimpico olandese è l'Italia: quattro i pass messi a disposizione dal torneo, il Setterosa mette in tasca il biglietto per Rio 2016.