Palermo: Zamparini \"Rossi? Se aggiusta la difesa resta\"

2011-02-17 17:43:30
Pubblicato il 17 febbraio 2011 alle 17:43:30
Categoria: Calciomercato
Autore: Redazione Datasport.it

Maurizio Zamparini e Delio Rossi, l'ennesima puntata. Il presidente del Palermo, intervenendo sulle frequenze di 'Radio Radio', ha nuovamente messo in discussione il futuro dell'allenatore sulla panchina rosanero: "Quanto resta a Palermo da uno a dieci? Rispondo cinque, dipende da lui, se mi aggiusta la difesa sicuramente", ha affermato Zamparini.

"Ribadisco che domenica non ce l'avevo con lui ma con i giornalisti palermitani, Certamente è da un anno che dico a Delio Rossi che deve aggiustarmi la difesa e questo l'ho detto non solo in pubblico ma prima ancora a lui personalmente", continua Zamparini, che poi si sofferma sulla questione Pastore, avvicinato da alcuni organi di stampa alla Juventus: "Li ho presi in giro perché ho dichiarato 'se volete Pastore datemi i vostri giocatori migliori' e ho parlato dei vari Marchisio e Chiellini - afferma il presidente rosanero -. Pastore non andrà mai alla Juve, se la società bianconera è interessata deve parlarne con me e non attraverso i giornali. Io ho intenzione di tenerlo a Palermo anche il prossimo anno perché ho uno degli attacchi più forti del campionato. Quanto vale? Settanta milioni, è uno dei migliori giocatori al mondo e ci sono società che possono spendere quella cifra".