Palermo, Zamparini: "Dybala era del Milan, Galliani fece il furbo"

2016-02-05 08:00:00
Pubblicato il 5 febbraio 2016 alle 08:00:00
Categoria: Calciomercato
Autore: Redazione Datasport.it

Paulo Dybala è senza dubbio la più bella rivelazione di questa Serie A e il vulcanico Maurizio Zamparini, che l'ha portato in Italia per poi rivenderlo a peso d'oro alla Juventus, non perde occasione per parlarne. Stavolta il presidente del Palermo, ai microfoni di MilanNews, ha lanciato una frecciata al Milan e al suo amministratore delegato Adriano Galliani: "Dybala era rossonero, poi Galliani fece il furbo e così facendo se lo fece scappare".
 
Zamparini non ha voluto scendere nei dettagli della mancata cessione della 'Joya' al club di Berlusconi, ma apre per un possibile arrivo in rossonero di Franco Vazquez, ovviamente per giugno: "La cifra è sui 30 milioni, ma il Milan per il momento non me l'ha chiesto. Su di lui ci sono altre squadre - le sue parole -, anche se Galliani una volta mi disse che era interessato. Spero che parli con me e non coi giornali, facendo il furbo ha già perso Dybala. Vista l'amicizia tra i due club, sarei contento di vendere Vazquez al Milan".