Palermo: Zamparini \"Con Rossi c\'è qualche discrepanza\"

2011-02-12 16:37:12
Pubblicato il 12 febbraio 2011 alle 16:37:12
Categoria: Calciomercato
Autore: Redazione Datasport.it

A Palermo i tifosi rosanero sono in fibrillazione per il futuro di Delio Rossi. Una raccolta di firme per una petizione da presentare a Maurizio Zamparini per prolungare il contratto dell'allenatore.

Il presidente frena: "Voi giornalisti avete cominciato a fare questa domanda già il mese scorso, ma io ho già detto che, con l'allenatore, tireremo le somme solo a fine stagione. Con Rossi c'è qualche discrepanza, questo è inutile negarlo", ha spiegato ai microfoni di 'Antenna Sicilia Catania'. "Sia chiaro, non si tratta di una questione tecnica, bensì societaria. Rossi deve capire che il Palermo, per sopravvivere, in futuro dovrà affrontare un certo ricambio di giocatori ogni due-tre anni e dovrà assecondare la politica dei giovani. E' una cosa necessaria, anche in vista del nuovo fair-play finanziario dell'Uefa - continua Zamparini - perché il
Palermo deve garantire altri 10 milioni in più al termine di ogni stagione, altrimenti non si potrà iscrivere al prossimo campionato, neanche se i soldi alla fine li mette lo stesso Zamparini
''.

Sulla fine del rapporto con Liverani, il presidente del Palermo conclude dicendo che, ''se non riuscirà a trovare una squadra, potrà rimanere ad allenarsi con noi. Mi auguro, però, che vada a giocare altrove''.