Palermo, Sorrentino contro Ballardini: "Abbiamo vinto da soli"

2016-01-11 08:15:00
Pubblicato il 11 gennaio 2016 alle 08:15:00
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

"La squadra ha giocato e vinto da sola, senza Ballardini, preparando nel migliore dei modi una partita che valeva sei punti". Il clamoroso retroscena rivelato da Stefano Sorrentino la dice lunga sull'aria che si respira in casa Palermo, nonostante lo scontro diretto vinto 1-0 contro il Verona: "Quanto successo ha dell'incredibile - afferma il portiere rosanero -. Il tecnico non ha mai parlato con noi, né prima né dopo la partita. Quanto è successo ha dell'incredibile". Un attacco senza giri di parole, che di fatto delegittima l'allenatore dei siciliani.

"Io sono il capitano di questa squadra - aggiunge ancora Sorrentino, grande protagonista al Bentegodi  -. Alcuni di questi ragazzi potrebbero e non permetto a nessuno di toccare l'integrità morale e la professionalità di questa squadra. Chiunque l'abbia fatto si deve scontrare contro di me. Se siamo quintultimi significa che siamo giocatori da quintultimo posto". Sulla conferma il direttore sportivo Manuel Gerolin è chiaro: "Adesso ci riprendiamo qualche ora di riflessione, sentirò il presidente Zamparini e capiremo cosa fare".