GP Portogallo, Oliveira in pole davanti a Morbidelli: Mir terzultimo!

2020-11-21 15:30:49
GP Portogallo, Oliveira in pole davanti a Morbidelli: Mir terzultimo!
Pubblicato il 21 novembre 2020 alle 15:30:49
Categoria: Moto GP
Autore: Matteo Pifferi

Il portoghese Miguel Oliveira è il poleman per il GP di casa che si correrà domenica 22 novembre a Portimao, per la Gran Premio delle Algarve: il lusitano ha preceduto Morbideli e Miller, Dovizioso dodicesimo, Rossi diciassettesimo e Mir addirittura ventesimo

Due giorni su tre con i fiocchi per Miguel Oliveira che fa segnare il miglior tempo nelle qualifiche del sabato e domenica partirà in pole nel GP delle Algarve, in corso di svolgimento a Portimao, in Portogallo. Per l'ultimo appuntamento della stagione 2020 di MotoGP, il padrone di casa ha fatto registrare un 1'38''892 che è rimasto imbattuto da tutti gli altri, a testimonianza di come Oliveira si trovi bene su questo tracciato e come la KTM Tech3 sia comunque performante. Seconda posizione per Franco Morbidelli, costretto alla Q1 (2° tempo dietro a Crutchlow) ma comunque il migliore delle Yamaha che però paga un divario di 44 millesimi mentre è Jack Miller a completare la prima fila con 146 millesimi di ritardo da Oliveira. In seconda fila, invece, c'è Cal Crutchlow con la LCR Honda, davanti a Quartararo e Bradl con una sorprendente Honda ufficiale.

Settimo posto per Zarco, uno dei grandi delusi di giornata visto l'ottimo tempo fatto stampare nella giornata di ieri nelle prove libere del pomeriggio. Il francese apre la terza fila e gli faranno compagnia Vinales (ottavo) e Pol Espargaro, con Rins che invece partirà decimo davanti a Nakagami e a Dovizioso, ultimo del Q2 con un ritardo di quasi sette decimi da Oliveira. Binder, invece, è stato il primo eliminato dalla Q1 e apre la quinta fila, con Aleix Espargaro e Bagnaia assieme a lui. Addirittura settima fila per Alex Marquez, con Rossi diciassettesimo davanti a Petrucci mentre il campione del Mondo, Joan Mir, è clamorosamente ventesimo e terzultimo, davanti solamente a Rabat e Kallio. Domani c'è bagarre perché là davanti sono in tanti a sperare nell'ultima gioia.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it