Olimpiadi Invernali 2026: il Cio approva le candidature di Milano-Cortina, Calgary e Stoccolma

2018-10-09 22:03:00
Olimpiadi Invernali 2026: il Cio approva le candidature di Milano-Cortina, Calgary e Stoccolma
Pubblicato il 9 ottobre 2018 alle 22:03:00
Categoria: Olimpiadi
Autore: Piergiuseppe Pinto

L'Italia è nella shortlist delle candidate per ospitare l'edizione numero XXV delle Olimpiadi Invernali, che si disputeranno nel 2026. Ad ufficializzare il sì alla candidatura di Milano-Cortina è stato il Comitato olimpico internazionale (Cio), che ha approvato il progetto portato avanti dalle due città e del Coni. Durante la 133esima sessione del Cio svoltasi a Buenos Aires, le contendenti sono state ridotte a tre: oltre a Milano-Cortina ci sono anche Calgary (Canada) e Stoccolma (Svezia). Dalla corsa si era ritirata Torino, mentre è stata esclusa Erzurum (Turchia). Nella prossima sessione, la numero 134 prevista il 10 settembre 2019, verrà ufficializzata la nazione ospitante.

Grande soddisfazione per i sindaci delle due città, Giuseppe Sala Gianpaolo Ghedina. "La candidatura è stata ufficialmente accettata dal Cio, andiamo avanti con fiducia - dice il primo cittadino del capoluogo lombardo - noi ci crediamo". "Grazie al Cio che ha apprezzato il nostro lavoro e al Coni che ha creduto in noi - riferisce il sindaco di Cortina all'ANSA - ce lo aspettavamo, perché la nostra era una candidatura forte, ma l'ufficialità non può che farci provare gioia ed emozione. Ora lavoriamo per arrivare al prossimo obiettivo". Soddisfatto anche Luca Zaia, Presidente della Regione Veneto: "Stiamo facendo la storia, questa è una svolta emozionante per un'Olimpiade che porterà benefici a tutta la montagna veneta e non solo a Cortina. Calgary Stoccolma sono avversari difficili, ma non imbattibile. Da oggi all'assegnazione di settembre 2019 lavoreremo senza sosta, con energia e concentrazione, per arrivare al traguardo. Prepareremo dossier dettagliati e collaborando al massimo con il Cio durante le visite alle strutture".

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it