Olimpiadi 2026, Sala: "A Tokyo molto bene. Svezia? La Sindaca di Stoccolma non c'era"

2018-11-29 15:05:00
Olimpiadi 2026, Sala:
Pubblicato il 29 novembre 2018 alle 15:05:00
Categoria: Olimpiadi
Autore: Matteo Pifferi

Giornata importante sul fronte Olimpiadi invernali del 2026: l'Italia si candida con la doppia sede Milano-Cortina dovrà fronteggiare Stoccolma, unica soluzione al di fuori dell'Italia alla luce delle rinunce di Sapporo, Graz, Sion, Calgary ed Erzurum

Il Sindaco di Milano Giuseppe Sala, a margine della presentazione della candidatura italiana, ha espresso le sue considerazioni in merito al meeting organizzato per cercare di convincere il CIO ad affidare l'organizzazione delle Olimpiadi del 2026 al Belpaese:  "A Tokyo è andata molto bene. Gli svedesi hanno scelto una via molto tecnica, su dove verrà fatta ogni singola disciplina. Noi abbiamo preferito lavorare sui fattori evocativi. Faccio notare che la mia omologa, sindaco di Stoccolma, non era presente", ha dichiarato il Sindaco di Milano, sempre più convinto che l'opzione italiana possa essere quella giusta.

L'annuncio ufficiale avverrà il 10 settembre ma c'è chi sostiene che Stoccolma possa anche ritirarsi prima della data: sarebbe una sconfitta per il CIO - ormai quasi nessuno intende organizzare le Olimpiadi - mentre un successo per l'Italia.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it