Nuoto, sparatoria a Roma: colpito il nuotatore Manuel Bortuzzo

2019-02-03 15:30:15
Pubblicato il 3 febbraio 2019 alle 15:30:15
Categoria: Nuoto
Autore: Michael Procopio

Brutta notizia per il mondo del nuoto. Il nuotatore Manuel Bertozzo, 19 anni,  è stato colpito da un colpo di pistola sparatogli da un individuo ed è in situazioni gravi.

Il ragazzo, considerato uno degli astri nascenti del nuoto a livello nazionale, è stato trasportato in ospedale in codice rosso, sulla vicenda sono in corso indagini dei poliziotti del commissariato di Ostia e della Squadra Mobile di Roma ma si pensa a uno scambio di persona. Il giovane era in compagnia di un amico quando è stato raggiunto da un colpo di pistola in una piazza del quartiere Axa di Roma. Trasferito all’ospedale San Camillo di Roma è stato sottoposto a un intervento d’urgenza per bloccare l’emorragia interna toracica provocata dal proiettile che si sarebbe fermato su una vertebra. Il giovane atleta, considerato appunto uno dei pilastri della nazionale del futuro, si allenava stabilmente con Gregorio Paltrinieri e Gabrieel Detti e ha partecipato all'ultima edizione dei settecolli nei 400 stile libero.Il presidente della federnuoto, appresa la notizia, si è subito recato all'ospedale San Camilo, in attesa dell'arrivo dei genitori del giovane nuotatore.