Nuoto, paura per Lochte: aggredito in diretta tv. Video

2016-09-14 08:00:50
Nuoto, paura per Lochte: aggredito in diretta tv. Video
Pubblicato il 14 settembre 2016 alle 08:00:50
Categoria: Nuoto
Autore: Redazione Datasport.it

"Scusate. Fermi, andate via. Scusate". Attimi di panico nello studio di "Dancing With The Stars", la versione americana di "Ballando con le Stelle": il campione del nuoto Ryan Lochte ha appena finito la sua performance insieme alla bella Cheryl Burke e sta aspettando il voto della giuria, quando all'improvviso viene avvicinato da due spettatori che tentano di colpirlo. La telecamera è fissa sul volto della conduttrice che d'un tratto si fa impaurito: richiama l'attenzione degli addetti alla sicurezza e poi lancia frettolosamente la pubblicità.

Al rientro in studio, la stessa presentatrice minimizza l'accaduto parlando di "piccolo incidente" e Lochte rassicura tutti sulle sue condizioni fisiche: di come sia andata effettivamente l'aggressione non è stato diffuso alcun video, sono state rese note però le immagini dei due malintenzionati immobilizzati e con indosso una maglietta "anti-Lochte". Non si fermano dunque i guai per il nuotatore statunitense, che sta scontando una squalifica di dieci mesi per aver reso una falsa dichiarazione sulla rapina di Rio de Janeiro durante le Olimpiadi.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it