Serie C, il Novara è stato venduto! L'immobiliarista Pavanati è il nuovo Presidente

2021-05-26 14:00
Serie C, il Novara è stato venduto! L'immobiliarista Pavanati è il nuovo Presidente
Pubblicato il 26 maggio 2021 alle 14:00
Categoria: Serie C
Autore:

“Ho venduto il Novara a Pavanati, finalmente vi siete liberati di me” ecco le parole del Presidente Rullo


Infatti dalle notizie ricevute in giornata, sembra che il Presidente abbia ceduto il suo 80% all’immobiliarista milanese Pavanati. Dopo lunghe trattative e periodi di divergenza di pensiero, questo periodo di insicurezza ha fatto in modo che si presentassero sulla scena per l’acquisto del Novara diverse cordate. Non ultima quella dell’imprenditore Alex Oliva, che aveva affidato a due Commercialisti Novaresi, Dino Fontana e Vito Antonio Imbruglia, di valutare la situazione economico finanziaria del Novara. Ma in questi giorni Rullo, pressato da più parti, ha deciso e poi confermato di aver accettato la proposta di Pavanati, proposta avallata anche dal socio di minoranza De Salvo. Rullo informa che avrebbe voluto mantenere almeno un 20% delle azioni del Novara e cedere a Pavanati il 60%, ma visto il comportamento dei tifosi e della piazza Novarese nei suoi confronti, ha preferito cedere la totalità della sua partecipazione, in modo di calmare la piazza, che a suo parere non lo ha mai accettato.


Bisogna ricordare, come valida scusante, che la famiglia Rullo è entrata nel cda del Novara a Dicembre 2019, proprio pochi mesi prima che scoppiasse la pandemia di Covid, e dal Febbraio 2020 tutto si è bloccato. Niente incassi e solo spese. Poi la ripresa del campionato ad Agosto 2020, ma sempre con gli stadi vuoti, poi un collaboratore, che a quel tempo ricopriva la mansione di Presidente del Novara, venne fermato in Calabria con un’ingente somma di denaro nascosta in auto. Un avvocato che sbaglia “forse apposta” la procedura di fideiussione per l’iscrizione al campionato, l'addio e il ritorno dell’allenatore Banchieri, infine il licenziamento del D.S. Urbano. Tutte situazione che avevano portato il Novara sull’orlo del crollo, sia finanziario che di posizione in classifica. Infatti alla 20° giornata di campionato si trovava in 16° posizione e avrebbe dovuto incontrare per la 21° giornata di campionato la Lucchese ultima in classifica. Se fosse uscito sconfitto il Novara si sarebbe ritrovato ultimo in classifica, fortunatamente vinse per 4-1 e da quel momento ricominciò la scalata alla classifica sfiorando poi i Play-off. Ora con l’avvento della nuova proprietà tutti si aspettano che si ricominci a parlare di futuro e di una nuova programmazione della squadra in una prospettiva di obiettivi più consoni ad una Società blasonata come il Novara. Poi da Settembre “se tutto va bene”, finalmente anche lo stadio di Novara potrà ospitare quei tifosi che ormai da tanto tempo mancano sugli spalti a tifare con ardore la loro squadra.


Articolo di Gian Carlo Tarantola

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it