Nfl: torna Cutler, Chicago si mangia i Vikings

2016-11-01 10:37:24
Nfl: torna Cutler, Chicago si mangia i Vikings
Pubblicato il 1 novembre 2016 alle 10:37:24
Categoria: Sport USA
Autore: Redazione Datasport.it

Il rientro di Jay Cutler e il run career high di Jordan Howard: sono queste le chiavi del successo dei Chicago Bears nel Monday Night dell'Nfl contro i Minnesota Vikings. All'ottava settimana di regular season, la franchigia dell'Illinois ritrova il suo quarterback, scopre tutte le potenzialità del rookie pescato da Indiana e costringe inaspettatamente i Vikes di Mike Zimmer al secondo stop di fila: contro ogni pronostico, finisce così 20-10 per i Bears.

Minnesota si scopre fragile lontano dall'U.S. Bank Stadium e dopo la sconfitta in casa dei New England Patriots rimedia un altro stop nel decisamente meno temibile Soldier Field. Dove però torna Jay Cutler, che dopo l'infortunio riprende in mano le chiavi di Chicago e con 252 yards lanciate e un passaggio da touch down per le mani di Alshon Jeffery guida i Bears al secondo successo stagionale in otto partite. Impensabile alla vigilia, con Minnesota arrivata in Illinois con un record di 5-1 e la voglia matta di rifarsi per riprendere Dallas (6-1) in testa alla NFC.

La squadra di Mike Zimmer, però, non fa i conti neppure con il rookie uscito dal college di Indiana, Jordan Howard, e cresciuto a Gardendale, in Alabama: è proprio il 21 enne (domani il compleanno) running back di Chicago il grande protagonista della serata, con 153 yards corse e altre 49 ricevute che, messe insieme al touch down, spingono i Bears alla vittoria finale per 20-10.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it