Nfl: colpo Houston, primo ko per Cincinnati

2015-11-17 09:30:08
Nfl: colpo Houston, primo ko per Cincinnati
Pubblicato il 17 novembre 2015 alle 09:30:08
Categoria: Sport USA
Autore: Redazione Datasport.it

Dopo 8 vittorie di fila i Cincinnati Bengals perdono l'imbattibilità. Nel Monday Night della decima settimana del campionato di football americano Nfl i Bengals cadono fra le mura amiche del Paul Brown Stadium 10-6 contro gli Houston Texans in un match in cui non riescono nemmeno a segnare un touchdown. Per gli ospiti decide la meta di Hopkins nell'ultimo periodo. Cincinnati resta al comando della Afc North mentre i Texans agganciano i Colts in vetta alla Afc South.

Sono Carolina Panthers e New England Patriots le uniche squadre rimaste imbattute dopo la sconfitta, nel Monday Night della decima settimana di Nfl, dei Cincinnati Bengals, sconfitti fra le mura amiche del Paul Brown Stadium 10-6 dagli Houston Texans. Dopo il 6-3 in favore dei Bengals all'intervallo, la gara si accende nel quarto periodo quando i Texans si portano in vantaggio 10-6 grazie al touchdown di Yates, entrato al posto dell'infortunato Hoyer, che pesca in endzone DeAndre Hopkins il quale trova una ricezione acrobatica ad una mano. Cincinnati ha tempo per ribaltare il risultato e vincere, guidata dal braccio del quarterback Andy Dalton, ma la difesa di Houston, col fenomeno JJ Watt a dirigerla sulla linea, resiste e a 40 secondi dalla fine chiude il discorso con la palla recuperata di Demps che la strappa direttamente dalle mani del ricevitore avversario AJ Green.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it