Nfl: Bills corsari, Jets al tappeto

2015-11-13 09:00:34
Nfl: Bills corsari, Jets al tappeto
Pubblicato il 13 novembre 2015 alle 09:00:34
Categoria: Sport USA
Autore: Redazione Datasport.it

Vendetta consumata per Rex Ryan che, da coach dei Buffalo Bills, vince 22-17 sul campo dei New York Jets, sua ex squadra che lo ha esonerato dopo sei stagioni, nell'anticipo della decima settimana del campionato Nfl. Un successo firmato soprattutto dalla difesa e dagli special team ospiti che hanno totalizzato due intercetti e un fumble riportato in meta. Bills e Jets sono ora appiate al secondo posto della Afc East con 5 vinte e 4 perse.

Era una partita speciale per Rex Ryan, coach dei Buffalo Bills ed ex allenatore dei New York Jets che lo avevano cacciato in maniera non proprio signorile dopo sei stagioni. E alla fine la vendetta si è consumata visto che, nell'anticipo della decima settimana della stagione Nfl, i Bills si sono imposti 22-17 a East Rutherford contro i Jets e li hanno agguantati al secondo posto della Afc East con 5 vinte e 4 perse restando così in corsa per una wild card playoff.

Il primo tempo si chiude con Buffalo avanti 12-3 in virtù soprattutto del touchdown propiziato dallo special team: Devin Smith si fa sfuggire il pallone nel primo tentativo di ritorno da kickoff della sua carriera, Duke Williams lo recupera e lo porta in endzone. A inizio terzo quarto i Bills allungano sul 22-3 con il touchdown di Karlos Williams, imbeccato dal lancio di Tayor. Inevitabilmente i Jets reagiscono e accorciano con due mete firmate da Marshall e Decker, entrambe su lancio del quarterback Fitzpatrick. La gara sembra riaperta ma la difesa dei Bills tiene e l'intercetto di Baccari Rambo a 17 secondi dalla fine chiude la gara e sigilla il successo di Buffalo

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it