Nfl: Broncos troppo forti, prima resa Packers

2015-11-02 09:40:37
Nfl: Broncos troppo forti, prima resa Packers
Pubblicato il 2 novembre 2015 alle 09:40:37
Categoria: Sport USA
Autore: Redazione Datasport.it

Va ai Broncos il big match della week 8 di Nfl. Tra le mura amiche di Mile High, Denver batte con un netto 29-10 i Packers e costringe Green Bay al primo stop stagionale: resta invece a punteggio pieno la franchigia del Colorado, al pari di New England e Cincinnati. I Patriots si sbarazzano infatti dei Dolphins con un comodo 36-7, mentre i Bengals fanno il colpo a Pittsburgh vincendo 16-10 grazie ad un touchdown di A.J. Green. 
 
Prova di forza davvero notevole quella dei Broncos, che tengono a bada senza troppi problemi i Packers e lanciano un avviso alle contendenti: anche quest'anno bisognerà fare i conti con Peyton Manning e compagni. Gara difensiva pressoché perfetta di Denver, che limita al massimo Aaron Rodgers e consente al proprio quarterback di eguagliare il record di vittorie in regular season detenuto da un mostro sacro come Brett Favre (186). 
 
Anche i Patriots non scherzano, perché il successo autorevole sui Dolphins consente a Tom Brady e compagni di salire a 7-0: quattro i touchdown propiziati dal quarterback di New England. Quarta sconfitta in sette gare per Miami, la prima nell'interregno di coach Dan Campbell. Più sofferto il successo dei Bengals sugli Steelers, ora a 4-4: è Dalton a ispirare la vittoria con un lancio a tre minuti dalla fine del match, A.J. Green raccoglie l'invito e lascia a punteggio pieno Cincinnati.
Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it