Nfl: Brady-Patriots fino al 2019. E Manning?

2016-02-29 18:57:16
Pubblicato il 29 febbraio 2016 alle 18:57:16
Categoria: Sport USA
Autore: Redazione Datasport.it

Tom Brady chiuderà la carriera nei New England Patriots giocando fino ad oltre 40 anni e collezionando 20 stagioni Nfl con la stessa maglia come solo altri tre giocatori nella storia hanno fatto. Secondo Espn infatti, il 38enne quarterback e stella della franchigia del Massachussets firmerà un'estensione contrattuale di ulteriori due anni rispetto all'attuale accordo che scadrà nel 2017, quindi fino al 2019.

Il nuovo accordo non è stato ancora firmato e non si conoscono le cifre ma pare che Brady guadagnerà meno dei 15 milioni di dollari che costerà ai Patriots nel 2016. A New England dal 2000, il marito della top model Gisele Bundchen ha portato i Patriots alla conquista di 4 Super Bowl.

A proposito di Super Bowl, il grande rivale storico di Brady ovvero Peyton Manning, che ha portato i Denver Broncos al titolo nell'ultima stagione Nfl, pare che se non dovesse ritirarsi non giocherà comunque più con la franchigia del Colorado. Manning, 39 anni, deciderà a breve se continuare o meno a giocare mentre i Broncos avrebbero già pianificato le loro mosse di mercato senza contare sull'ex quarterback dei Colts: le priorità sono l'Mvp del Super Bowl Von Miller, Malick Jackson e Brock Osweiler, il naturale erede di Manning.