Nba: Westbrook stende i Nuggets, Kings di Belinelli ko

2015-12-28 08:59:20
Pubblicato il 28 dicembre 2015 alle 08:59:20
Categoria: NBA
Autore: Redazione Datasport.it

E' Russell Westbrook il grande protagonista alla Chesapeake Energy Arena di Oklahoma. Nella notte Nba il play sfiora la tripla doppia con 30 punti, 12 assist e 9 rimbalzi trascinando i Thunder al successo per 122-112 sui Nuggets ancora orfani di Danilo Gallinari, out per una distorsione alla caviglia. Serata amara per Marco Belinelli che gioca 22 punti mettendo a referto 8 punti nella sconfitta dei suoi Kings (98-94) per mano dei Trail Blazers.

Dopo il ko interno con i Bulls nella notte di Natale, i Thunder tornano al successo imponendo ai Nuggets il quinto ko nelle ultime sei gare giocate. Denver paga ancora una volta l'assenza di Gallinari e di Emmanuel Mudiay, fuori entrambi per un infortunio alla caviglia. I due giocatori potrebbero tornare in campo nel match con i campioni in carica dei Warriors del prossimo 2 gennaio. I Trail Blazers espugnano la Sleep Train Arena di Sacramento con un sontuoso C.J. McCollum, autore di 35 punti, 11 rimbalzi e 9 assist. Ai Kings non bastano, invece, i 36 punti di DeMarcus Cousins con Belinelli che si ferma a quota 8. 

Niente da fare ancora una volta per i Lakers, peggiore franchigia a Ovest con solo 5 vittorie e 26 sconfitte: l'ultima stanotte per 112-96 al FedExForum di Memphis. Primo quarto da incorniciare per Kobe Bryant con 14 punti. Il Black Mamba, però, torna in campo solo nel terzo parziale e in tutto ne mette a referto 19. Stesso punteggio per il migliore dei Grizzlies, Mike Conley. I 29 di Carmelo Anthony, infine, non bastano ai Knicks sconfitti 100-91 al TD Garden di Boston per mano dei Celtics: 21 punti di Isaiah Thomas.