Nba: Warriors e Spurs imbattibili in casa, Belinelli ko

2016-03-24 09:01:21
Pubblicato il 24 marzo 2016 alle 09:01:21
Categoria: NBA
Autore: Redazione Datasport.it

La notte Nba certifica lo strapotere casalingo di Golden State e San Antonio. I Warriors si avvicinano sempre di più al record di partite vinte in una stagione che appartiene ai Bulls. Il 114-98 inflitto ai Clippers porta a meno otto dal primato la squadra di Curry, ancora una volta grande protagonista con 33 punti segnati. Anche gli Spurs non perdono un colpo tra le mura amiche, 112-88 su Miami con 32 punti di Leonard.

Non bastano, invece, ai Kings i 14 punti realizzati da Belinelli, Sacramento cede 113-104 a Minnesota. Vittoria di misura dei Nuggets (ancora senza Gallinari) sui 76ers, finisce 104-103. Più netto il successo dei Celtics sui Raptors, Boston chiude 91-79, il miglior marcatore è Thomas con 23 punti a referto. Andre Drummond con i suoi 30 punti e 14 rimbalzi trascina al successo i Pistons sui Magic (118-102). Non c'è quasi partita tra Hawks e Wizards, Atlanta fa la voce grossa e s'impone per 122-101. Bene anche i Cavaliers, 113-104 ai Bucks. Sconfitta per i Lakers (nonostante i 17 di Kobe Bryant) contro i Suns per 119-107, decisivi Booker e Knight autori rispettivamente di 28 e 25 punti. Completano il quadro di giornata la vittoria dei Knicks sui Bulls 115-107 e quella dei Jazz sui Rockets, 89-87.